26 Settembre 2012  10:54

Un tavolo di crisi per Telereporter

TVec

La Regione Lombardia verificherà che non vengano usati fondi pubblici senza l’impegno dell’azienda a garantire l’occupazione

Sarà attivato immediatamente un tavolo di crisi con l’Assessore regionale al Lavoro, Gianni Rossoni, e allo stesso tempo una forte azione su Ministero e Corecom, per evitare che vengano utilizzati fondi pubblici senza l’impegno da parte delle aziende a mantenere in vita l’attività produttiva ed editoriale e quindi garantire l’occupazione. La decisione è stata presa ieri nel corso dell’incontro tenutosi ieri in Consiglio regionale lombardo tra la delegazione di lavoratori di Telereporter, il presidente Fabrizio Cecchetti e la vicepresidente Sara Valmaggi. Il gruppo Profit, proprietario della rete, ha infatti annunciato la cessazione dell’attività e il licenziamento di 70 dipendenti entro la fine del mese. Secondo quanto denunciato dai lavoratori, Telereporter avrebbe preso la decisione dopo aver incassato i soldi della rottamazione delle frequenze (circa 22mln di euro), contrariamente a quanto annunciato prima dell’estate. Tale operazione, hanno spiegato i lavoratori, consentirebbe di mantenere il marchio legato alla testata giornalistica svuotandola dei suoi dipendenti.

Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 07 Ottobre 2020
    New Normal, NEW TV
    C’è un’espressione ricorrente in queste settimane di ripresa autunnale, seguita al terribile lockdown del Paese, ed è New Normal.
Linda Parrinello

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Televisione

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy