26 Febbraio 2016  10:35

Una struttura unica per i media vaticani

Eliana Corti
Una struttura unica per i media vaticani

Monsignor Dario Edoardo Viganò

È prevista entro la fine dell’anno la fusione tra Radio Vaticana e il Centro Televisivo Vaticano

Entro il 31 dicembre, i media vaticani (Radio Vaticana e il Centro Televisivo Vaticano) saranno riuniti sotto un’unica struttura. Lo ha annunciato il prefetto della Segreteria per la comunicazione della Santa Sede, Monsignor Dario Edoardo Viganò, in una riunione coi dipendenti. La fusione delle due strutture media non prevede licenziamenti (si potrebbe far ricorso a prepensionamenti e mobilità); verranno creati dei gruppi di lavoro per ottimizzare la procedure e tener conto della eliminazione di sovrapposizioni. TV

Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 07 Ottobre 2020
    New Normal, NEW TV
    C’è un’espressione ricorrente in queste settimane di ripresa autunnale, seguita al terribile lockdown del Paese, ed è New Normal.
Linda Parrinello

ACCADDE OGGI

  • 30 Ottobre 2012
    Fabrizio Piscopo lascia Sky Italia
    Sky Italia annuncia la nomina di Daniele Ottier alla guida di Sky Advertising: il manager, fino a oggi Advertising Marketing & Sales Director,...

Ricevi la Newsletter!

Televisione

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy