05 Aprile 2018  09:58

Viacom respinge l’offerta Cbs

Eliana Corti
Viacom respinge l’offerta Cbs

Shari Redstone (Photo by Jesse Grant/Getty Images for Viacom)

La proposta del gruppo è al di sotto del valore di mercato di Viacom

Comincia (nuovamente) in salita il processo di acquisizione di Viacom da parte di Cbs: il gruppo ha infatti rifiutato la proposta messa a punto dal consiglio indipendente, perché inferiore ai 12,8mld di dollari, il valore di mercato di Viacom. Secondo quanto riporta il Financial Times, Cbs avrebbe offerto lo 0,52% delle sue azioni per ogni azione Viacom di classe B, ma quest’ultimo avrebbe voluto almeno allo 0,62%. Ulteriore ostacolo è l’idea di mettere al vertice della nuova realtà soltanto manager Cbs, in particolare il Ceo Leslie Moonves e il Coo Joseph Ianniello. A volere rappresentati entrambi i gruppi (includendo nel board anche Bob Bakish, Ceo di Viacom) ci sarebbe anche Shari Redstone, che controlla entrambe le società tramite National Amusements, tra i fautori della fusione.

Contenuti correlati : viacom redstone cbs
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 05 Giugno 2020
    La TV specchio del futuro
    Karl Popper sosteneva che il futuro fosse aperto, che dipende dalle nostre azioni, che a loro volta dipendono dai nostri...
Linda Parrinello

ACCADDE OGGI

  • 06 Giugno 2011
    Sky Italia: Gary Davey va in Germania
    Gary Davey ha assunto la carica di Executive Vice President Programming di Sky Deutschland, a diretto riporto di Brian Sullivan, Ceo della pay tv tedesca.

Ricevi la Newsletter!

Televisione

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy