15 Novembre 2013  15:02

Vietata Telelugano nel Varesotto

TVer
Vietata Telelugano nel Varesotto

La Radiotelevisione della Svizzera italiana ha fatto ricorso al Tar del Lazio, chiedendo di oscurare il segnale

Dopo aver ricevuto, a luglio scorso, le autorizzazioni del ministero dello Sviluppo Economico, il ripetitore si era acceso sul canale 53 uhf e i cittadini di Maccagno nel Varesotto avevano ricominciato a seguire i programmi elvetici in lingua italiana di Telelugano, come già avveniva negli anni 70 e 80. Poi però la stessa Radiotelevisione della Svizzera italiana (Rtsi) ha fatto ricorso al Tar del Lazio chiedendo di spegnere l’apparecchiatura, e il segnale è stato oscurato. Il problema sarebbero i diritti del calcio internazionale, la Champions League e tutti i suoi programmi satellite. Altri comuni del Lago Maggiore si sarebbero, infatti mossi per avere a loro volta i ripetitori e la Rtsi potrebbe avere problemi in fase di rinegoziazione dei diritti.

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 05 Novembre 2019
    Chi l’avrebbe mai detto?
    La televisione cambia più di quanto cambi la platea televisiva, meno della pubblicità e del web, ma certamente più degli altri mezzi.
Linda Parrinello

ACCADDE OGGI

  • 09 Dicembre 2011
    Sky Italia: «Auditel è inadeguata»
    Sky Italia torna a criticare la governance e l’attività della società di rilevazione degli ascolti, ponendo l’accento sul fatto che la «condizione...

Ricevi la Newsletter!

Televisione

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy