14 Gennaio 2020  14:02

Vivendi ritira la richiesta al Tar contro Mediaset

Eliana Corti
Vivendi ritira la richiesta al Tar contro Mediaset

©Mediaset

Il Biscione: "inutile ingolfamento del calendario delle udienze"

Nuovo passaggio nella lotta tra Mediaset e Vivendi: Mediaset ha comunicato che il gruppo francese ha rinunciato alla domanda di sospensione della delibera Agcom davanti al Tar dopo l'annullamento da parte del Tribunale amministrativo dello scorso 8 gennaio delle misure cautelari. «I legali di Vivendi hanno infatti rinunciato alle
misure cautelari richieste al Tar contro l’AgCom, misure che avrebbero dovuto essere esaminate nella Camera di consiglio del Tribunale Amministrativo convocata per domani, 15 gennaio 2020». «Ancora una volta», commenta Mediaset «Vivendi ha attivato con urgenza organi di giustizia per poi cambiare idea ingolfando inutilmente il calendario delle udienze, dimostrando la pretestuosità delle sue iniziative giudiziarie. Mediaset auspica che, dopo il contrordine odierno, il ricorso capriccioso ai Tribunali di tutta Europa con i tempi e i costi che questo comporta, venga definitivamente a cessare». Soltanto oggi è stata invece annunciata la decisione di Vivendi di portare la questione MediaforEurope davanti alla corte olandese.

Contenuti correlati : mediaset vivendi
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 05 Giugno 2020
    La TV specchio del futuro
    Karl Popper sosteneva che il futuro fosse aperto, che dipende dalle nostre azioni, che a loro volta dipendono dai nostri...
Linda Parrinello

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Televisione

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy