28 Novembre 2014  09:26

ANSES: video 3D nocivi per i bambini

Matteo Bonassi
ANSES: video 3D nocivi per i bambini

La French Agency for Food, Environmental and Occupation Health and Safety ha allertato i genitori sull'effetto degli schermi 3D

ANSES (French Agency for Food, Environmental and Occupation Health anche Safety) ha pubblicato un report in cui mette in guardia i genitori sulla pericolosità degli schermi e dei video in 3D stereoscopico peri bambini. Più nello specifico il report afferma che per i piccoli di età inferiore ai 6 anni non dovrebbero mai vedere film o utilizzare videogame in 3D, mentre fino a 13 anni possono farlo solo in maniera molto moderata. L'effetto infatti disturba la capacità di sviluppare la messa a fuoco naturale dell'occhio creata dalla discrepanza tra gli oggetti per come l'occhio li percepisce e per come invece vengono interpretati dalla mente. Gli effetti nocivi sono molteplici, dalla visione doppia, al ridotto campo visivo, alla miopia, con conseguenti mal di testa e riduzioni delle capacità di concentrazione. ANSES ha stressato particolarmente il concetto nell'utilizzo delle console portatili come 3DS (fonte Mcv).

 

Contenuti correlati : ANSES video 3D schermi bambini genitori report 3DS
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Consumer Electronics

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy