02 Novembre 2016  11:10

Addio Wii U?

Matteo Bonassi
Addio Wii U?

Secondo fonti online il colosso nipponico dismetterà la produzione questa settimana, ne sono state vendute 13,3 milioni in 4 anni

E' tempo di dire addio a Wii U, forse una delle meno fortunate console prodotte da Nintendo, con soli 13,3 milioni di pezzi venduti in 4 anni. Un hardware che, nei piani del colosso nipponico, avrebbe dovuto cavalcare il boom del casual gaming nato con Wii e che invece non ha mai trovato una formula vincente per conquistare nuovi giocatori occasionali e allargare il proprio bacino di utenza. Anzi, dal primato raggiunto con l'hardware precedente, Wii U è passato ad essere il fanalino di cosa del mercato home console.

Nintendo terminerà la produzione venerdì 4 novembre secondo quanto riportato dal sito Eurogamer, ovvero con un anno di anticipo rispetto a quanto preventivato inizialmente. Molto probabilmente Nintendo vuole subito concentrare tutte le proprie risorse sulla nuova Switch, che arriverà entro la fine del Q4 2016.

Contenuti correlati : casual gaming giocatori occasionali bacino di utenza Nintendo Switch Wii
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Consumer Electronics

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy