19 Gennaio 2015  09:37

Arrestato un teenager per gli attacchi natalizi a PSN e Xbox Live

Matteo Bonassi
Arrestato un teenager per gli attacchi natalizi a PSN e Xbox Live

L'FBI e la SEROCU hanno arrestato un giovane in UK e sequestrato tutti i suoi device elettronici

L'FBI e la SEROCU (South East Regional Organised Crime Unit) hanno arrestato un teenager sospetto colpevole degli attacchi DDos che hanno colpito e paralizzato le piattaforme online di Sony, PSN, e Microsoft, Xbox Live. Dalla casa del sospettato sono stati sequestrati tutti i device elettronici. Le indagini, secondo la SEROCU sono ancora a uno stadio iniziale e potrebbero coinvolgere molti altri hacker che hanno preso parte all'attacco.

 

Contenuti correlati : FBI SEROCU PSN Xbox Live Sony Microsoft pirateria hacker

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Consumer Electronics

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy