09 Marzo 2017  11:14

Christophe Balestra lascia Naughty Dog

Matteo Bonassi
Christophe Balestra lascia Naughty Dog

Christophe Balestra

Il co-president di una delle software house più talentuose del momento ha lasciato l'incarico per perseguire nuovi progetti personali

Christophe Balestra, dopo 15 anni, ha deciso di lasciare Naughty Dog, sviluppatore di proprietà di Sony famoso per aver lanciato alcune delle IP più vendute nella storia dei videogiochi (Crash Bandicoot, Uncharted, The Last Of Us).

Balestra, che era arrivato in Naughty Dog nel 2002 lavorando allo sviluppo della serie Jak & Daxter, dal prossimo aprile lascerà il posto a Evan Wells per perseguire nuovi progetti personali.

 

Contenuti correlati : Christophe Balestra Evan Wells Naughty Dog software house Sony
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

ACCADDE OGGI

  • 11 Aprile 2013
    Disney punta su Nintendo
    Disney ha annunciato che i videogiochi basati sul suo nuovo franchise Plane, cartoon di Pixar nelle sale il prossimo agosto, saranno sviluppati solo...

Ricevi la Newsletter!

Consumer Electronics

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy