19 Ottobre 2004  00:00

Electronic Arts: partnership con Atahotels

TIea

Il publisher ha siglato un accordo con la catena alberghiera (entrambe le aziende sono sponsor del Milan) che prevede, tra l’altro, l’uso di strutture Atahotels per la FIFA Interactive World Cup

Electornic Arts ha formato una partnership con la catena alberghiera Atahotels che prevede lo svolgimento di alcune delle 32 tappe del Fifa Interactive World Cup (la coppa del mondo di FIFA 2005 che EA ha organizzato in collaborazione con Microsoft) presso le strutture Atahotels, in particolare la prima tappa che si svolgerà in centro a Milano presso l’Atahotel Executive. Entrambe le aziende sono partner del Milan. “Nell'ambito delle nostre attività di marketing relative a FIFA Football 2005” ha dichiarato Jean-Claude Ghinozzi, general manager di Electronic Arts Italia, “cercavamo un partner per l'ospitalità alberghiera e congressuale che fosse altamente qualificato e che disponesse di strutture diversificate con un'ottima collocazione geografica sul territorio e l'abbiamo identificato proprio nel gruppo Atahotels”. “La partnership annunciata oggi è un’ulteriore conferma di quanto Atahotels sia vicino al mondo dello sport di cui condivide tutti i valori positivi” ha aggiunto Paolo Ligresti, vice presidente di Atahotels. “In particolare, nel mondo del calcio, siamo dal 2002 fornitore ufficiale della Juventus e da quest’anno partner ufficiale dell’AC Milan. Passando, quindi, dalla pratica sul campo reale al virtuale è stato per noi naturale diventare partner di Electronic Arts e siamo orgogliosi di poter ospitare presso le nostre strutture le tappe del torneo Fifa Football 2005”.

ACCADDE OGGI

  • 14 Novembre 2012
    3,5 milioni di Wii U entro Natale
    Secondo IHS Screen Digest Wii U supererà al lancio del 12% le vendite di Wii, raggiungendo entro Natale i 3,5 milioni di pezzi installati.

Ricevi la Newsletter!

Consumer Electronics

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy