10 Marzo 2015  10:11

Francia: i videogame sono l'unico mercato fisico ancora stabile

Matteo Bonassi
Francia: i videogame sono l'unico mercato fisico ancora stabile

Secondo un report di Sell sono l'unico settore culturale dove le vendite pacchettizzate tengono, al contrario di musica e libri

Secondo un articolo riportato dal sito Mcv, in Francia il grosso del mercato videoludico è ancora portato dalle vendite software, che valgono il 29% di un totale pari a 2,7 miliardi di euro. I videogiochi sono inoltre l'unico mercato dove tengono le vendite di prodotti pacchettizzati, che in altri settori culturali come musica e libri sono ormai crollate. Un terzo dei videogiocatori (34%) acquista videogame pacchettizzati, media superiore alla Gran Bretagna (24%).

 

Due terzi della popolazione francese gioca ogni tipo di videogame, al contrario di UK e Spagna dove la percentuale è di 2/5. Il più alto numero di videogiocatori è tra i bambini dai 6 ai 10 anni, con il 91% della popolazione interessata e tra gli 11 e i 19 con il 94% della popolazione coinvolta. Il 40% dei giocatori utilizza frequentemente anche titoli online.

Contenuti correlati : software vendite Francia videogiochi videogiocatori
Iscriviti alla nostra newsletter

Comments

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

ACCADDE OGGI

  • 29 Settembre 2014
    Destiny domina la classifica Aesvi Gfk
    Secondo i dati di vendita Aesvi/Gfk raccolti sul mercato italiano nella settimana dal 15 al 21 settembre, lo sparatutto Destiny, pubblicato da Activision...

Ricevi la Newsletter!

Consumer Electronics

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy