29 Settembre 2016  09:36

Isola di Man: nuovi incentivi per lo sviluppo videoludico

Matteo Bonassi
Isola di Man: nuovi incentivi per lo sviluppo videoludico

Oggi sul territorio sono presenti una software house e tre publisher

Il Dipartimento Economico per lo Sviluppo dell'Isola di Man ha confermato una serie di incentivi a favore dell'industria videoludica, pensati con l'obiettivo di far crescere il business delle aziende presenti. "Abbiamo quattro o cinque programmi diversi, i più importanti sono appunto piani di investimento tra i 30 e i 40 milioni di sterline destinati alle aree di crescita più interessanti", ha dichiarato l'head of e-business Jonathan Mills. "Inoltre abbiamo previsto delle agevolazioni per i professionisti che decideranno di trasferirsi qui a lavorare". Attualmente sull'Isola di Man operano tre publisher videoludici: PlayFusion, GamesCo e Foreium, oltre a una softwarehouse, Derivco. Le catene retail più importanti per i videogiochi sono Game, Tesco, Currys, PC Wolrd e HMV.

Contenuti correlati : Isola di Man sviluppo videoludico incentivi publisher investimenti videogiochi
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Consumer Electronics

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy