01 Dicembre 2014  12:57

Videogiochi: vita breve per gli specializzati in Giappone

Matteo Bonassi
Videogiochi: vita breve per gli specializzati in Giappone

Secondo il sito Kotaku potrebbero chiudere tutti i negozi entro i prossimi cinque anni

Secondo quanto riportato dal sito giapponese Kotaku, che ha intervistato il commesso di una nota catena di videogiochi specializzata, in Giappone il retail tradizionale potrebbe scomparire entro i prossimi cinque anni. Catene come Pao, per la quale lavora il commesso, sono ormai surclassate dalle realtà online come Amazon e dalle vendite digitali. Per gli specializzati non c'è più la possibilità di contare sui profitti indispensabili per la loro sopravvivenza. Rispetto all'Europa e agli USA la situazione è decisamente più grave in Giappone anche a causa del mercato mobile, che sta erodendo pesantemente il segmento console.

 

Contenuti correlati : Videogiochi negozi Giappone retail console
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

ACCADDE OGGI

  • 24 Gennaio 2013
    Una multa da 250 mila sterline per Sony
    Sony ha ricevuto una multa piuttosto salata, 250 mila sterline (quasi 300 mila euro), per il danno arrecato ai consumatori in seguito alla falla aperta...

Ricevi la Newsletter!

Consumer Electronics

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy