06 Marzo 2018  10:33

Ance, 2017 deludente per l’edilizia

Antonio Allocati
 Ance, 2017 deludente per l’edilizia

La ripresa degli investimenti secondo l’Osservatorio Congiunturale rimandata al 2018

Nonostante le attese indicassero una ripresa, il 2017 si è chiuso in modo deludente per il comparto delle costruzioni. A dircelo è il resoconto dell’Osservatorio congiunturale Ance (Associazione nazionale costruttori edili) – presentato a Roma - secondo il quale l’anno scorso ha registrato un calo dei livelli produttivi (dello 0,1%). Il che sta a significare una perdita complessiva dall’inizio del periodo di crisi quantificabile nel 36,5%. Sempre secondo questo studio sarebbe il 2018 l’anno decisivo per la ripresa che viene indicata in un aumento degli investimenti del 2,4% (grazie soprattutto al prolungamento della crescita della riqualificazione del patrimonio abitativo e dall’auspicato recupero dei livelli produttivi nella nuova edilizia abitativa).

Contenuti correlati : osservatorio congiunturale ance edilizia costruzioni
Iscriviti alla nostra newsletter

EDITORIALISTI

  • 29 Giugno 2020
    Una nuova linfa
    “È nella crisi che sorge l’inventiva, le scoperte e le grandi strategie. Chi supera la crisi supera sé stesso senza essere superato”.
Arianna Sorbara Ab - Abitare il bagno

ACCADDE OGGI

  • 13 Aprile 2016
    I trend della sala da bagno_1
    Il bagno è sempre più protagonista del progetto, il suo ruolo cresce costantemente di importanza all’interno dello spazio domestico.

Ricevi la Newsletter!

Bagno

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy