29 Settembre 2009  15:55

Ariete punta su nuovi segmenti del ped

TBes
Ariete punta su nuovi segmenti del ped

Paolo Laratta

Dopo le affettatrici, spazio anche ai sistemi di filtraggio dell’acqua e al personal care

Ariete entra in nuovi segmenti del piccolo elettrodomestico e amplia il proprio business. In particolare, l’azienda toscana fa il suo ingresso in nuovi settori merceologici, “come quello delle affettatrici, dei sistemi di filtraggio dell’acqua e nel segmento del personal care grazie alla partnership siglata con il marchio Scholl, dal prossimo mese distribuito da noi in esclusiva nel canale eldom e in gd” ha dichiarato a e-duesse Paolo Laratta, direttore marketing di Ariete, in occasione dell’open day di oggi organizzato presso la Terrazza Martini di Milano. Alla base di questa scelta, la necessità di differenziare l’offerta e cavalcare le opportunità di business emergenti: “Le affettatrici e i sistemi di filtraggio dell’acqua - i cui prodotti sono veicolati con il marchio Hidrogenia - rappresentano due mercati enormi in termini numerici, dalle elevate potenzialità e, in un momento come quello attuale, è indispensabile puntare su settori che si evidenziano proprio per questi aspetti. Per quanto riguarda il segmento della cura della persona, invece, esso rappresenta ormai il settore più redditizio del piccolo elettrodomestico” continua Laratta.
Nel corso dell’ultima parte dell’anno, la tradizionale offerta Ariete “sarà comunque supportata con la giusta attenzione”. La line di ped cucina Metal è stata infatti completamente rivista sotto il profilo estetico; mentre l’offerta Disney-Ariete è stata implementata con prodotto adatti a un target più adulto. Inoltre, in occasione dei 20 anni della grattugia elettrica Gratì, dal prossimo mese verrà distribuito il “doppio-pacco” costituito dal nuovo tagliaverdure elettrico cordless Saladino insieme all’ultima versione del modello Gratì - prezzo al pubblico 69 euro -, entrambi nella versione natalizia di colore rosso. Novità anche per la proposta dedicata al caffè espresso con le macchine Palombini e Kimbo.
“Il periodo gennaio-agosto per Ariete si è chiuso con un trend del +10% rispetto allo stesso periodo del 2008. L’obiettivo è quello di chiudere il 2009 mantenendo lo stesso andamento positivo” ha concluso Laratta.

Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Bianco e Ped

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy