13 Novembre 2008  00:00

Ceced Italia: a convegno per sensibilizzare le istituzioni

BIAM

All’incontro ha partecipato il sottosegretario del ministero dello Sviluppo Economico Adolfo Urso

Si è tenuto ieri a Roma presso la sede di Confindustria il convegno nazionale di Ceced Italia dal titolo “Per una nuova crescita”, primo incontro ufficiale dell’associazione di apparecchi domestici e professionali nella Capitale “per sensibilizzare le istituzioni verso il settore degli elettrodomestici” ha dichiarato Piero Moscatelli (in foto), presidente di Ceced Italia. Alla parte finale del convegno ha partecipato infatti il sottosegretario del ministero dello Sviluppo Economico, Adolfo Urso, che ha ascoltato le istanze dell’associazione e ha sottolineato la posizione del Governo nel difficile contesto economico attuale: “fino ad ora abbiamo agito sulle banche per salvaguardare i risparmi delle famiglie, per rilanciare i consumi interni e per assicurare il finanziamento alle imprese assicurando la possibilità di accesso al credito. È intenzione del Governo incentivare tutta l’innovazione, ma in particolare quella ambientale, tramite azioni che siano più positive della semplice rottamazione. In questi giorni è stato approvato, tra l’altro, un decreto legge che prevede, tra le tante misure, la lotta alla contraffazione, l’allargamento alla cassa integrazione e piani dedicati all’efficienza energetica. Dobbiamo lavorare insieme: a breve vi daremo nuove e più significative risposte” ha concluso Urso. Cuore del convegno è stata la tavola rotonda cui hanno partecipato Aldo Fumagalli, presidente di Candy Group, Giulio Mazzalupi, presidente di Electrolux Italia, Andrea Merloni, vice presidente di Indesit Company, e Giuseppe Perucchetti, senior vice president market operations di Whirlpool Europe.

Iscriviti alla nostra newsletter

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Bianco e Ped

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy