31 Marzo 2017  09:23

IPO Unieuro, concluso il collocamento istituzionale

Elena Reguzzoni
IPO Unieuro, concluso il collocamento istituzionale

Giancarlo Nicosanti

La prevista capitalizzazione della società è pari a 220 mio di euro. “Siamo estremamente motivati a consolidare la leadership di mercato” ha commentato Giancarlo Nicosanti

Ieri si è conclusa l’offerta di vendita istituzionale delle azioni Unieuro finalizzata alla quotazione presso la Borsa Italiana - segmento STAR. La nota divulgata dalla catena precisa: “Avvalendosi della facoltà prevista al Capitolo 5, Paragrafo 5.1.2 della Nota Informativa, Italian Electronics Holdings S.r.l. (“Azionista Venditore”), d’intesa i Coordinatori dell’Offerta, in considerazione della quantità e qualità delle manifestazioni di interesse pervenute nell’ambito del Collocamento Istituzionale e al fine di privilegiare una composizione del book caratterizzata dalla presenza di investitori di elevato standing, ha deciso di collocare n. 6.363.637 Azioni. L'Opzione Greenshoe è stata concordemente adeguata a massime n. 636.363 Azioni, pari al 10% dell'ammontare complessivo delle Azioni poste in vendita dall'Azionista Venditore”. Ne consegue che il flottante sarà pari al 31,8% del capitale sociale di Unieuro e del 35% in caso di integrale esercizio dell'Opzione Greenshoe. Il Prezzo di offerta è stato fissato in Euro 11,00 per Azione e pertanto la capitalizzazione di Borsa è stimata a 220 milioni di euro. Unieuro aveva individuato, in consultazione con i coordinatori dell'offerta un intervallo di valorizzazione stimata a inizio collocazione tra i 260 milioni e i 330, pari a 13 euro per azione e euro 16,5 per azione. La nota prosegue aggiungendo che: “Il ricavato complessivo derivante dal Collocamento Istituzionale e di spettanza esclusiva dell’Azionista Venditore, tenuto conto del Prezzo di Offerta e al lordo delle commissioni riconosciute nell’ambito del Collocamento Istituzionale e non tenendo conto dell'esercizio della greenshoe, è pari a Euro 70 milioni”. La data di inizio delle negoziazioni sul Mercato Telematico Azionario è prevista per martedì 4 aprile 2017 e per il medesimo giorno è fissato il pagamento delle azioni. Giancarlo Nicosanti Monterastelli, amministratore delegato di Unieuro, ha così commentato: "Dopo una lunga tradizione da società privata abbiamo il piacere di accogliere nuovi soci all’interno della nostra compagine azionaria. Il management team di Unieuro è estremamente motivato a consolidare la leadership di mercato e ad assicurare gli alti standard di eccellenza al servizio della nostra clientela". Gianpiero Lenza, presidente del cda della catena ha dichiarato: “Ci congratuliamo con il management team di Unieuro e con la famiglia Silvestrini, fondatrice della società, per il raggiungimento di questa importante tappa del suo percorso di sviluppo. Siamo orgogliosi di aver contribuito alla crescita di Unieuro e motivati ad affiancare la società nella prossima fase di sviluppo”.

Contenuti correlati : Unieuro Nicosanti borsa quotazione

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Bianco e Ped

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy