27 Febbraio 2001  00:00

Merloni elettrodomestici: fabbrica di lavabiancheria in Russia

(cap)

Lo stabilimento potrebbe operare a pieno regime tra due anni. Il sito produttivo sarà localizzato a Lipetzk dove si trovano anche gli stabilimenti Stinol

Merloni elettrodomestici costruirà una fabbrica di lavabiancheria in Russia, e precisamente a Lipetzk; è stato reso noto il 27 febbraio a margine dell’incontro tra il primo ministro russo Kasyanov, Vittorio Merloni ed Andrea Guerra (amministratore delegato di Merloni elettrodomestici). Il nuovo stabilimento potrebbe operare a pieno regime già tra due anni. A Lipetzk si trova anche la fabbrica di frigoriferi Stinol che l’azienda di Fabriano ha rilevato lo scorso ottobre e dove la produzione, nel corso di questi mesi, è aumentata del 30%.

Iscriviti alla nostra newsletter

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Bianco e Ped

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy