24 Gennaio 2018  11:16

Whirlpool cede lo stabilimento di Albacina alla Ariston Thermo

Elena Rembado
Whirlpool cede lo stabilimento di Albacina alla Ariston Thermo

L’accordo prevede la reindustrializzazione del sito, con la realizzazione di un centro per la progettazione e produzione di tecnologie rinnovabili

Lo storico stabilimento ex Indesit di Albacina di Fabriano (Ancona) torna alla famiglia Merloni. Whirlpool lo ha infatti ceduto a Ariston Thermo, gruppo globale specializzato nel settore del comfort termico, guidato attualmente da Paolo Merloni, e fondato dal padre Francesco, fratello di Vittorio, il creatore della Indesit mancato due anni fa, dopo la cessione dell’azienda al gruppo Whirlpool. L’accordo prevede la reindustrializzazione del sito, con la realizzazione di un centro per la progettazione e produzione di tecnologie rinnovabili. «Dopo undici mesi dal lancio del nuovo Polo Emea per la produzione dei piani cottura a Melano (An)», ha sottolineato Davide Castiglioni, amministratore delegato Italia e vice presidente Operazioni Industriali Whirlpool Europa, Medio Oriente e Africa, «siamo felici di poter proseguire con il rilancio del territorio marchigiano e completare il nostro impegno al riassorbimento del personale del sito di Albacina».

Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Bianco e Ped

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy