01 Marzo 2019  12:50

eCommerce, l’importanza di ‘rafforzare l’ultimo miglio’

Roberta Broch
 eCommerce, l’importanza di ‘rafforzare l’ultimo miglio’

Foto Shutterstock

Secondo una ricerca di Nexive, per gli utenti italiani il tema della logistica è fondamentale nella scelta dello shopping online. L’utilizzo di punti di ritiro non tradizionali, come il supermercato, potrebbe fare la differenza

L’eCommerce è senza dubbio un ambito in piena evoluzione nel nostro Paese. Secondo uno studio di Nexive - operatore privato del mercato postale nazionale - realizzato in collaborazione con Erasmus University di Rotterdam, è l’'ultimo miglio' delle consegne il fronte che potrebbe permettere un decollo più massiccio del mercato, sostiene la ricerca: la consegna a casa, fa sapere l’azienda, è la modalità privilegiata di recapito, preferita dall’85% degli intervistati; tuttavia il 30% ha usufruito almeno una volta della consegna presso un punto di ritiro e il 75% si è detto soddisfatto dell’esperienza. Fattori determinanti per i consumatori, la vicinanza del punto di ritiro che, per il 38% degli intervistati, deve poter essere raggiungibile in un tempo massimo di 10 minuti, in auto (55%) o a piedi (38%) e gli orari di apertura dello stesso; il 24% infatti preferisce ritirare i propri acquisti online dopo le 18. Infine, dall’indagine risulta che, al di là dei punti di ritiro tradizionali, potrebbe essere utile il ritiro in luoghi come il supermercato (29%), il tabaccaio (18%), l’edicola (15%) o il benzinaio (4%).

Contenuti correlati : Nexive Erasmus University eCommerce
Iscriviti alla nostra newsletter

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Bianco e Ped

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy