16 Novembre 2004  00:00

Beni Culturali: Blandini, “sostenere il cinema italiano ed europeo”

BOmv

Il direttore generale Cinema è intervenuto al congresso nazionale di Agiscuola

Gaetano Blandini, direttore generale Cinema del ministero per le Attività Culturali, ha inaugurato a Roma il nono congresso nazionale dell’Agiscuola. "Chiedo all’Agiscuola – ha dichiarato Blandini – di sostenere al massimo il cinema italiano ed europeo, che è ancora penalizzato nel consumo in sala, particolarmente dal pubblico più giovane. La invito a combattere la lotta alla pirateria, nella quale fino a poco fa eravamo all’avanguardia dal punto di vista delle leggi, mentre oggi lo siamo di meno. Diventa pertanto sempre più necessaria un’attività di educazione e sensibilizzazione, a partire dalle scuole. Infine, poiché, le risorse pubbliche sono in rapida e forte diminuzione e questa situazione ci ha costretto a penalizzare la promozione, chiediamo all’Agiscuola, alla quale anche quest’anno come ministero abbiamo dato un importante segnale di attenzione, di imprimere il più forte impulso alla propria attività promozionale”. All’inaugurazione del convegno nazionale di Agiscuola, che chiude domani i lavori, il presidente dell’Agis, Alberto Francesconi, ha sottolineato la necessità di ridare slancio alla Vertenza Spettacolo, di fronte allo scarso interesse manifestato dalle istituzioni verso il settore. L’inaugurazione ha ospitato inoltre numerosi interventi tra cui quelli di Giancarlo Leone, direttore generale di RaiCinema, Luciano Sovena, amministratore delegato dell’Istituto Luce, Gian Luigi Rondi, presidente del premio David di Donatello, Walter Vacchino, presidente dell’Anec, Domenico Dinoia e presidente della Fice.

EDITORIALISTI

Stefano Radice

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Cinema

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy