12 Luglio 2004  00:00

Beni culturali: Urbani, nessun taglio al Fus nella manovra economica

BOSr

Nessun taglio al Fus in seguito alla manovra economica correttiva approvata venerdì scorso; infatti, in un primo momento, erano previsti tagli al Fondo Unico dello Spettacolo di 100 milioni di euro per il 2004 e di 200 milioni di euro per il 2005. In una nota, il ministro per i Beni culturali Giuliano Urbani ha sottolineato la “sensibilità con cui i colleghi ministri hanno tenuto conto delle esigenze del mondo dello spettacolo. A fronte di un eventuale taglio di portata irrisoria per la manovra, sarebbe stato messo in seria difficoltà tutto il settore”.

Iscriviti alla nostra newsletter

EDITORIALISTI

  • 20 Luglio 2020
    Il coraggio di crederci
    Nonostante il rinvio americano di Tenet a causa del prolungarsi dell’emergenza sanitaria, Warner Bros.
Paolo Sinopoli

ACCADDE OGGI

  • 05 Agosto 2016
    Pirateria, Torrentz.eu chiude
    Per districarsi nel mare magnum dei contenuti distribuiti illegalmente attraverso le reti Torrent era un punto di riferimento. Oggi, Torrentz.

Ricevi la Newsletter!

Cinema

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy