07 Febbraio 2018  11:15

Berlinale, premio alla carriera a Willem Dafoe

Silvia Mussoni
Berlinale, premio alla carriera a Willem Dafoe

Willem Dafoe (Photo by Gabriel Olsen ©Getty Images)

Svelati anche i componenti della giuria

Il Festival di Berlino ha annunciato le ultime novità dell’imminente 68ª edizione, che si terrà dal 15 al 25 febbraio. L'Orso d’Oro alla carriera sarà assegnato a Willem Dafoe, che quest’anno per The Florida Project ha ricevuto la sua terza candidatura agli Oscar. L’omaggio all’attore si articola in una rassegna di dieci film rappresentativi del suo talento: Antichrist di Lars von Trier; Auto Focus di Paul Schrader; The Hunter di Daniel Nettheim; L’ultima tentazione di Cristo di Martin Scorsese; Le avventure acquatiche di Steve Zissou di Wes Anderson; Mississippi Burning di Alan Parker; Pasolini di Abel Ferrara; Platoon di Oliver Stone; L’ombra del vampiro di E. Elias Merhige; Vivere e morire a Los Angeles di William Friedkin.

 

La Berlinale ha inoltre svelatoi cinque nomi che comporranno la giuria guidata da Tom Tykwer. A selezionare i vincitori dell’Orso d’Oro e degli Orsi d’Argento, insieme al regista di Lola corre e Cloud Atlas, ci saranno l’attrice belga Cécile de France; il fotografo spagnolo Chema Prado (che è anche stato direttore della Filmoteca Española); la produttrice statunitense Adele Romanski; il compositore giapponese Ryūichi Sakamoto e la critica cinematografica statunitense Stephanie Zacharek.

Contenuti correlati : Willem Dafoe premio alla carriera Berlinale Festival di Berlino giuria
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 20 Luglio 2020
    Il coraggio di crederci
    Nonostante il rinvio americano di Tenet a causa del prolungarsi dell’emergenza sanitaria, Warner Bros.
Paolo Sinopoli

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Cinema

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy