07 Febbraio 2018  11:15

Berlinale, premio alla carriera a Willem Dafoe

Silvia Mussoni
Berlinale, premio alla carriera a Willem Dafoe

Willem Dafoe (Photo by Gabriel Olsen ©Getty Images)

Svelati anche i componenti della giuria

Il Festival di Berlino ha annunciato le ultime novità dell’imminente 68ª edizione, che si terrà dal 15 al 25 febbraio. L'Orso d’Oro alla carriera sarà assegnato a Willem Dafoe, che quest’anno per The Florida Project ha ricevuto la sua terza candidatura agli Oscar. L’omaggio all’attore si articola in una rassegna di dieci film rappresentativi del suo talento: Antichrist di Lars von Trier; Auto Focus di Paul Schrader; The Hunter di Daniel Nettheim; L’ultima tentazione di Cristo di Martin Scorsese; Le avventure acquatiche di Steve Zissou di Wes Anderson; Mississippi Burning di Alan Parker; Pasolini di Abel Ferrara; Platoon di Oliver Stone; L’ombra del vampiro di E. Elias Merhige; Vivere e morire a Los Angeles di William Friedkin.

 

La Berlinale ha inoltre svelatoi cinque nomi che comporranno la giuria guidata da Tom Tykwer. A selezionare i vincitori dell’Orso d’Oro e degli Orsi d’Argento, insieme al regista di Lola corre e Cloud Atlas, ci saranno l’attrice belga Cécile de France; il fotografo spagnolo Chema Prado (che è anche stato direttore della Filmoteca Española); la produttrice statunitense Adele Romanski; il compositore giapponese Ryūichi Sakamoto e la critica cinematografica statunitense Stephanie Zacharek.

Contenuti correlati : Willem Dafoe premio alla carriera Berlinale Festival di Berlino giuria

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 11 Marzo 2020
    Lezione coreana a Hollywood
    La vittoria di Parasite di Bong Joon-ho agli Oscar è stata davvero dirompente. Non ci sono altri aggettivi, tanto è...
Stefano Radice

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Cinema

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy