26 Giugno 2017  11:21

Box Office Italia, Universal in vetta con Transformers 5

Silvia Mussoni
Box Office Italia, Universal in vetta con Transformers 5

Transformers - L’ultimo cavaliere (Universal) diretto da Michael Bay ha debuttato con 1,8 milioni di euro

Gli incassi del fine settimana dal 22 al 25 giugno, in salita del 24% rispetto a quello precedente

Nel fine settimana estivo dal 22 al 25 giugno il box office si è attestato su 3,7 milioni di euro complessivi, in salita del 24% rispetto al fine settimana precedente, come monitorato da Cinetel.

  • Il podio

A capitanare nettamente la classifica è stato il quinto capitolo della saga di Michael Bay, Transformers - L’ultimo cavaliere (Universal), che con 1,8 milioni di euro ha debuttato su 805 schermi registrando la media più alta del weekend, 2.259 euro, e si è distinto rispetto a tutti gli altri film. In seconda posizione è sceso La mummia (Universal), che con 401mila euro cala del 50% e arriva a un totale di 3,7 milioni di euro dall’8 giugno; il primo episodio della franchise denominata Dark Universe è stato proiettato in 431 sale (-233) con una media di 931 euro. Chiude il podio Pirati dei Caraibi - La vendetta di Salazar (Disney) con 304mila euro (-41%) e una media di 1.095 euro realizzata su 278 schermi (-158), che hanno portato la saga con Johnny Depp a 11,7 milioni di euro complessivi dal 15 giugno.

  • Il resto della top 10

Al quarto posto si conferma il thriller Nerve (01 Distribution), che ha incassato 240mila euro (-33%) in 239 copie (+7) per una media di 1.004 euro e complessivi 756mila euro dal 15 giugno. Segue Civiltà perduta (Eagle), film di James Grey passato alla Berlinale, che ha debuttato in 172 sale con 195mila euro e una media di 1.139 euro. Sesta posizione per Wonder Woman (Warner), che ha realizzato 192mila euro (-48%) su 240 schermi (-109) con una media di 801 euro e complessivi 3 milioni dall’1 giugno, seguito da Una doppia verità (Videa) con 105mila euro (-40%) e 526 euro di media nelle 200 sale coinvolte (-21) per un totale di 345mila euro dal 15 giugno. Si è piazzato ottavo Baywatch (Universal) con 104mila euro (-52%) e una media di 699 euro (1,9 milioni in totale dall’1 giugno). Nelle ultime due posizioni, rispettivamente, si trovano Aspettando il re (Lucky Red) con 59mila euro (-47%) e una media di 386 euro per complessivi 207mila euro dal 15 giugno, e Lady Macbeth (Teodora) con 36mila euro (-22%), una media di 612 euro e un totale di 102mila euro dal15 giugno.

Contenuti correlati : Box office Cinetel incassi
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

Paolo Sinopoli

ACCADDE OGGI

  • 20 Settembre 2015
    Spagna, cinema nazionale al 12%
    È in corso in questi giorni la 63ª edizione del festival di San Sebastian, importante manifestazione spagnola che per tradizione è l'occasione per...

Ricevi la Newsletter!

Cinema

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy