17 Gennaio 2019  08:04

Box office 16 gennaio, Non ci resta che il crimine sempre primo

Stefano Radice
Box office 16 gennaio, Non ci resta che il crimine sempre primo

Il cast di Non ci resta che il crimine in posa (foto courtesy of 01)

Non cambiano le prime posizioni

Massimiliano Bruno con il suo Non ci resta che il crimine mantiene la prima posizione. Ieri, infatti, il film di 01 Distribution si è confermato leader della classifica con 146mila euro per un incasso di 2,4 milioni. Il percorso del film è molto buono e si avvia verso un secondo weekend che potrà regalargli soddisfazioni. Seconda posizione per Bohemian Rhapsody (Fox); il film sui Queen non smette di stupire come dimostrano il 133mila euro di ieri per un totale di 25,4 milioni globali. Ormai la storia di Freddie Mercury e del suo gruppo è diventata un fenomeno sociale che non si esaurirà a breve. Podio completato da Aquaman (Warner) con 120mila euro per 9,2 milioni che permettono al cinecomic di salire al primo posto negli incassi annuali. Quarta piazza per l’evento Io sono Mia (Nexo) con 115mila euro, per 300mila in tre giorni. Quinta posizione per Van Gogh (Lucky Red) che, grazie ai 97mila euro di ieri, supera i 2,8 milioni.

Contenuti correlati : incassi Cinetel box office
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 08 Giugno 2020
    Cosa e chi siamo?
    È particolare questo numero di Business People quasi quanto i tempi che stiamo vivendo. Probabilmente perché li rispecchia,...
Vito Sinopoli - Box Office

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Cinema

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy