18 Novembre 2019  07:40

Box office 17 novembre, Le Mans '66 mantiene il comando

Stefano Radice
Box office 17 novembre, Le Mans '66 mantiene il comando

(Merrick Morton/TM and © 2019 Twentieth Century Fox Film Corporation. All rights reserved. Not for sale or duplication.)

Nuovo traguardo per Joker che diventa il secondo film dell'anno per presenze

La notizia del box office domenicale è che, per la prima volta dal suo arrivo nei cinema il 3 ottobre, Joker esce dalla top 10. Il cinecomic Warner, però, compie un bel colpo: arriva a 28,7 milioni di incasso e, con 4,1 milioni di spettatori, diventa il secondo film per presenze, superando Avengers: Endgame (al primo posto rimane Il re leone con 37 milioni di euro e 5,6 milioni di biglietti venduti).

Venendo alla classifica di ieri, prima posizione mantenuta da Le Mans ’66 (Fox) con 479mila euro; il biopic sportivo con Christian Bale e Matt Damon si è ben difeso e ha raggiunto un totale di 1,2 milioni.

Seconda posizione tenuta sul filo di lana da Le ragazze di Wall Street (Lucky Red/Universal) che, con l’incasso di 394mila euro, arriva a circa 3,2 milioni globali, rivelandosi una bella sorpresa di queste settimane.

Terza posizione per il cinema italiano con la commedia Sono solo fantasmi (Medusa) che, dopo un inizio molto timido, completa il weekend in crescendo con 378mila euro, per un totale di 812mila euro in quattro giorni.

Quarta posizione pe La famiglia Addams (Eagle) con 378mila euro che portano il film di animazione a circa 5,8 milioni di euro. Alle sue spalle troviamo un altro film italiano, ovvero il giorno più bello del mondo (Vision Distribution); la commedia family di Alessandro Siani chiude la giornata con 265mila euro per un totale di più di 5,7 milioni.

Contenuti correlati : incassi cinetel box office

EDITORIALISTI

  • 02 Gennaio 2020
    Urge un nuovo star system
    Era l’inizio del nuovo millennio e una ventata di novità caratterizzava il cinema italiano. In quegli anni, e in quelli...
Stefano Radice

ACCADDE OGGI

  • 29 Gennaio 2016
    Agpci, apprezzamento per il ddl cinema
    Agpci, l'Associazione Giovani Produttori Cinematografici Indipendenti, esprime soddisfazione e apprezzamento per il disegno di legge approvato ieri in Consiglio dei Ministri.

Ricevi la Newsletter!

Cinema

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy