21 Luglio 2019  08:12

Box office 20 luglio, Spider-Man arriva a 8 milioni

Stefano Radice
Box office 20 luglio, Spider-Man arriva a 8 milioni

(courtesy of Sony Pictures - credit CTMG)

Far from Home continua a dominare la classifica

La giornata di ieri ha visto prevalere ancora il 2019 sul 2018 ma con percentuali inferiori rispetto ai giorni precedenti. I dati Cinetel segnalano che l'incasso è stato di 995mila euro, +26% rispetto al sabato 21 luglio dell'anno scorso. Il calo rispetto a una settimana fa, invece, è stato del 46%.

La classifica vede ancora prevalere, nettamente, Spider-Man: Far from Home. Il cinecomic distribuito da Warner, infatti, ha chiuso la giornata con 417mila euro (+31% rispetto a venerdì, -64% rispetto a una settimana fa) e ha raggiunto gli 8 milioni di euro; gli mancano 600mila euro per raggiungere il precedente Spider-Man: Homecoming. Ora il film è all'ottavo posto nella classifica annuale; davanti a lui, a quota 10 milioni, si trova Green Book.

Testa a testa serrato per la seconda posizione. Ha prevalso di un soffio, con 119mila euro (+57% rispetto a venerdì), il thriller Serenity (Lucky Red) che guadagna una posizione e arriva a 270mila euro complessivi in tre giorni. Il biopic Edison (01) è terzo con 118mila euro (+49%) per un totale di 271mila euro in tre giorni.

Quarta posizione per il film di animazione Toy Story 4 (Disney) che incassa 75mila euro (+54% rispetto a venerdì, -55% rispetto a una settimana fa) e arriva a superare i 5 milioni. La quinta piazza vede la presenza dell'horror Annabelle 3 (Warner) con 69mila euro (+36%, -60%) per circa 3 milioni (che saranno raggiunti oggi).

Contenuti correlati : incassi cinetel box office
Iscriviti alla nostra newsletter

EDITORIALISTI

  • 22 Maggio 2020
    Ripartiamo, sì. Ma come?
    Il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha annunciato che, dal 15 giugno, i cinema potranno riaprire, lasciando alle
Vito Sinopoli - Box Office

ACCADDE OGGI

  • 03 Giugno 2010
    'La doppia ora' anche in Russia e Cina
    Positivi risultati di vendita per 'La doppia ora'. Oltre che negli Stati Uniti, come già annunciato, il film di Capotondi verrà distribuito anche in Russia e Cina.

Ricevi la Newsletter!

Cinema

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy