25 Febbraio 2020  06:40

Box office 24 febbraio, Bad Boys for Life al primo posto

Stefano Radice
Box office 24 febbraio, Bad Boys for Life al primo posto

(foto Sony Pictures)

Cinema chiusi al Nord, timore di trovarsi in luoghi di aggregazioni. Per i film incassi minimi

L’impatto dell’emergenza sanitaria legata al coronavirus è stato fortissimo sugli incassi. Inevitabile con i cinema chiusi al Nord e con la comprensibile paura delle persone a frequentare luoghi di aggregazione. Le performance dei film, quindi, sono state modeste e lo saranno a lungo, tanto è vero che molte uscite sono slittate in attesa che il quadro sanitario nazionale migliori.

Ieri l'incasso è stato di 228mila euro, -65% rispetto a lunedì 25 febbraio 2019. Ed è già un dato molto indicativo.

Venendo agli incassi, ieri l’action Bad Boy for Life (Warner) ha conquistato la prima posizione con 43mila euro, che hanno portato il film con Will Smith a 928mila euro complessivi (224 sale, 195 euro di media). Scivola in seconda posizione Gli anni più belli (01) con 31mila euro (-81% rispetto a lunedì scorso), per un totale di oltre 4,8 milioni (338 sale, 92 euro di media). Podio completato da Il richiamo della foresta (Disney) con 24mila euro; ora il film di avventura con Harrison Ford ha superato i 700mila euro (242 sale, 101 euro di media).

Giù dal podio troviamo l’evento su Montalbano, Salvo amato, Livia mia (Nexo) che inizia la sua tre giorni al cinema con 23mila euro (180 sale, 130 euro di media). Quinta posizione per Parasite (Academy/Lucky Red) con 20mila euro (-79% rispetto a lunedì scorso) e un totale di 5,1 milioni di euro (156 sale, 133 euro di media). Sesta piazza per Sonic (Fox) con 19mila euro (-72% rispetto a lunedì scorso), per un totale di 2,2 milioni (196 sale, 101 euro di media).

Ma quante sale in meno hanno i principali film?

- Bad Boys for Life (-182)

- Gli anni più belli (-353)

- Il richiamo della foresta (-220)

- Parasite (-165)

- Sonic (-218)

- La mia banda suona il pop (-162)

- Cattive acque (-108)

- Dolittle (-118)

- Odio l'estate (-145)

Contenuti correlati : incassi Cinetel box office
Iscriviti alla nostra newsletter

EDITORIALISTI

  • 20 Luglio 2020
    Il coraggio di crederci
    Nonostante il rinvio americano di Tenet a causa del prolungarsi dell’emergenza sanitaria, Warner Bros.
Paolo Sinopoli

ACCADDE OGGI

  • 03 Agosto 2010
    Locarno premia Francesco Rosi
    Il Festival di Locarno, che si aprirà domani, premierà il regista italiano Francesco Rosi con un Pardo alla carriera.

Ricevi la Newsletter!

Cinema

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy