26 Febbraio 2020  08:45

Box office 25 febbraio, Muccino torna primo

Stefano Radice
Box office 25 febbraio, Muccino torna primo

(foto A.Miconi/courtesy of 01 Distribution)

Nel pieno di un periodo difficilissimo Gli anni più belli riconquista il comando

I dati Cinetel di ieri indicano che il box office complessivo sia stato di 228mila euro, stesso incasso di lunedì ma -70% rispetto al martedì 26 febbraio 2019. Inevitabile, visti i cinema chiusi al Nord e alla paura che frena le persone dall’andare al cinema, dove è ancora possibile. Visto lo slittamento di tanti titoli in uscita in questi giorni, ci sarà da ridisegnare tutta la stagione sperando di contenere i danni.

Venendo alla classifica, Gli anni più belli (01) di Gabriele Muccino riconquista la vetta con 36mila euro di incasso (+17% rispetto a lunedì mentre è inutile fare il confronto con settimana scorsa); ora il film ha raggiunto il totale di circa 4,9 milioni (330 sale, 111 euro di media).
Scala in seconda posizione l’action Bad Boys for Life (Warner) con 31mila euro (-28%) per un totale di 960mila euro (215 sale, 147 euro di media). In terza posizione troviamo l’evento sul commissario Montalbano, Salvo amato, Livia mia (Nexo) con 22mila euro (-3%) per 46mila euro in due giorni (170 sale, 134 euro di media).

La quarta posizione vede la presenza di Il richiamo della foresta (Disney) con 22mila euro (-10%) che portano il film di avventura a quota 730mila euro (230 sale, 96 euro di media). Quinta posizione, invece, per Parasite (-2%) per un totale di oltre 5,1 milioni complessivi (151 sale, 136 euro di media).

Contenuti correlati : incassi Cinetel box office
Iscriviti alla nostra newsletter

EDITORIALISTI

  • 20 Luglio 2020
    Il coraggio di crederci
    Nonostante il rinvio americano di Tenet a causa del prolungarsi dell’emergenza sanitaria, Warner Bros.
Paolo Sinopoli

ACCADDE OGGI

  • 03 Agosto 2009
    Festival, un documentario vince a Fiuggi
    Si è conclusa sabato 1 agosto 2009 la seconda edizione del Family Festival di Fiuggi. La giuria presieduta dal regista Alessandro D’Alatri ha...

Ricevi la Newsletter!

Cinema

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy