29 Febbraio 2020  08:00

Box office 28 febbraio, controsorpasso di Muccino

Stefano Radice
Box office 28 febbraio, controsorpasso di Muccino

(foto A. Miconi)

Gli anni più belli torna primo e supera i 5 milioni. Incassi su del 43% rispetto a giovedì

I dati Cinetel di ieri indicano un box office di 268mila euro, +43% rispetto a giovedì. È chiaramente ancora emergenza ma ci sembra giusto sottolineare questo dato. Poi, certo, siamo a -79% rispetto al venerdì 1 marzo 2019 ma con i cinema chiusi al Nord e con la paura del coronavirus, non potrebbe essere altrimenti.

Gli incassi dicono che Gabriele Muccino ha riconquistato la vetta. Gli anni più belli (01), infatti, ha chiuso la giornata con 50mila euro circa (+50% rispetto a giovedì) e ha superato i 5 milioni di box office complessivo (303 sale, 164 euro di media). Scala di un gradino, quindi, l’action Bad Boys for Life (Warner) con 42mila euro (+23%) per un totale di oltre un milione di euro (230 sale, 185 euro di media). Completa il podio mio grande successo di questa stagione, ovvero Parasite (Academy/Lucky Red) con 35mila euro (+67%) per un totale di oltre 5,2 milioni di euro (183/191).

La quarta posizione è a favore di Harrison Ford con Il richiamo della foresta (Disney) che chiude la giornata con 25mila euro (+48%) che portano il film family a quota 793mila euro (247/103). Quinta posizione per il legal movie ambientalista Cattive acque (Eagle Pictures) con 15mila euro (+50%) per un totale di 316mila euro (145/107).

Curiosità. Sale dal dodicesimo al nono posto Lontano lontano (Parthenos) di Gianni Di Gregorio che incassa oltre 6mila euro (+104%) per un totale di circa 55mila euro. Presente in 28 sale, ottiene la media più alta della top 10 con 237 euro.

Contenuti correlati : incassi Cinetel box office
Iscriviti alla nostra newsletter

EDITORIALISTI

  • 20 Luglio 2020
    Il coraggio di crederci
    Nonostante il rinvio americano di Tenet a causa del prolungarsi dell’emergenza sanitaria, Warner Bros.
Paolo Sinopoli

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Cinema

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy