02 Gennaio 2017  10:56

Box office Cina, nel 2016 la crescita si ferma al 3%

Silvia Mussoni
Box office Cina, nel 2016 la crescita si ferma al 3%

Mermaid è stato il migliore incasso del 2016 in Cina

Lo scorso anno si era registrato un +49%

Nel 2016 il mercato cinematografico cinese si è stabilizzato, registrando sull’anno precedente una crescita del 3%. Sono stati incassati complessivamente 45,3 miliardi di yuan contro i 43,9 miliardi del 2015 (fonte: Variety). Convertendo questo risultato in dollari, la crescita si attesta al +3,5% con 6,76 miliardi di dollari contro 6,52 miliardi. Questi numeri sono molto lontani dalla crescita del 2015, che si era chiuso con un +49% sull’anno precedente, risultato che aveva fatto ipotizzare un superamento del mercato del Nord America da parte di quello cinese nel giro di pochi anni. Il miglior risultato al box office cinese nel 2016 è stato quello di Mermaid di Stephen Chow, che ha totalizzato un incasso di 526 milioni di dollari per 92 milioni di presenze.

Contenuti correlati : Box office Cina crescita
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 20 Luglio 2020
    Il coraggio di crederci
    Nonostante il rinvio americano di Tenet a causa del prolungarsi dell’emergenza sanitaria, Warner Bros.
Paolo Sinopoli

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Cinema

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy