09 Dicembre 2016  07:52

Box office Immacolata. Miniero insidia Eastwood

Stefano Radice
Box office Immacolata. Miniero insidia Eastwood

Sully (Warner) ha superato i 3 milioni

Sul podio anche Massimo Boldi

La giornata della Festa dell'Immacolata, a livello cinematografico, ha vissuto sulla sfida tra Sully (Warner) e Non c'è più religione (01). L'ha spuntata il film di Clint Eastwood con 589mila euro (per un totale di 3,3 milioni) mentre il film di Luca Miniero si è fermato a quota 536mila euro. Sul gradino più basso del podio troviamo Un Natale al Sud (Medusa) con Massimo Boldi, che incassa 302mila euro per 1,7 milioni complessivi. Quarta posizione per Animali fantastici e dove trovarli (Warner) con 264mila euro di incasso per 13,6 milioni complessivi. Quinta piazza per la commedia family Una vita da gatto (Lucky Red) con 172mila euro mentre in sesta troviamo Miss Peregrine - La casa dei ragazzi speciali (Fox) in un evento anteprima di un giorno con 148mila euro.

Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 26 Novembre 2020
    E-DUESSE.IT, MAI COSÌ ESSENZIALE
    Già dai primi albori di Duesse Communication nel 2000 era chiara la necessità di informare, stimolare e aggiornare l...
Paolo Sinopoli

ACCADDE OGGI

  • 01 Dicembre 2010
    Filmauro, Totò in 3D
    Dieci minuti in anteprima di ‘Totò – Il più comico spettacolo nel mondo in 3D’, sono stati presentati da Aurelio De Laurentiis, presidente...

Ricevi la Newsletter!

Cinema

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy