18 Settembre 2017  10:11

Box office Italia, Disney in vetta grazie a Cars 3 (oltre 3,4 milioni)

Stefano Radice
Box office Italia, Disney in vetta grazie a Cars 3 (oltre 3,4 milioni)

Seconda posizione per Cattivissimo me 3 ed esordio al terzo per Tom Cruise. Cresce del 13% il mercato. I risultati dei film nel fine settimana 14-17 settembre

L'uscita di Cars 3, un pacchetto nutrito di nuovi film e un po' di maltempo (al Nord) sono i fattori che hanno permesso al mercato di crescere del 13% nel fine settimana del 14-17 settembre, arrivando a quota 9,2 milioni.

  • Il podio

Come prevedibile Cars 3 ha conquistato subito la vetta della classifica. Il film Disney/Pixar esordisce con un buon risultato di circa 3,5 milioni. Presente in 757 sale, ha registrato la media di 4.601 euro, la più alta del campione Cinetel. Per l'animation si può prevedere un incasso finale tra i 9 e i 10 milioni. In seconda piazza troviamo Cattivissimo me 3 (Universal) con un milione di euro (-58%). Ora il film di Illumination Ent. è a quota 16,5 milioni complessivi. Dopo il primo week-end avevamo previsto un traguardo di 15 milioni. Siamo contenti di esserci sbagliati; il film, dopo una partenza non proprio in linea con le attese, ha poi preso un bel ritmo e ora dovrebbe piazzarsi tra i 17 e 18 milioni totali. Il podio è completato dall'action Barry Seal - Una storia americana (Universal) con un milione di euro; presente in 382 sale, ha registrato una media di 2.657 euro a schermo.

  • Le nuove proposte

Oltre a Cars 3 e Barry Seal sono state tante le nuove proposte del week-end. In quinta posizione troviamo l'evento rock David Gilmour Live at Pompeii (Nexo) con 457mila euro (230 sale, 1.990 euro a sala) per un totale di 713mila euro in tre giorni. In nona piazza ha esordito l'horror Leatherface (M2) con 310mila euro (194 sale, 1.602 euro di media) forse penalizzato dal fatto che nelle scorse settimane sono usciti diversi film dello stesso genere che hanno un po' saturato il mercato. Decima posizione per il sentimentale Appuntamento al parco (Bim) con 177mila euro (119 sale, 1.493 euro di media). Animazione di qualità in undicesima posizione con Gatta Cenerentola (Videa) che parte con 126mila euro (90 sale, 1.401 euro di media) e che nei feriali potrebbe rinforzarsi, rivolgendosi a un pubblico adulto. Diciottesima posizione per Veleno (Altre Storie) con 26mila euro (33 sale, 785 euro di media) e ventritreesima per il documentario Walk With Me (Wanted) con circa 15mila euro e l'ottima media schermo di circa 1.500 euro a sala.

  • Il resto della top 10

Tornando ad analizzare la classifica delle prime posizioni, in quarta piazza troviamo Dunkirk (Warner). Il film di Christopher Nolan chiude il fine settimana con circa 930mila euro (-52%) e arriva a quota 7,5 milioni (con gli 8 milioni praticamente a portata di mano). In sesta posizione troviamo il prison movie La fratellanza (Notorious) con 434mila euro (-43%) per oltre 1,4 milioni dal 7 settembre, che precede l'action Baby Driver (Warner) con 398mila euro (-53%) per oltre 1,5 milioni globali dall'8 settembre. Regge molto bene in ottava posizione il film di Silvio Soldini, Il colore nascosto delle cose (Videa) con 377mila euro (-16%, segno di un passaparola molto positivo) per 960mila euro in undici giorni.

  • Le curiosità

Se rimaniamo tra l'undicesima e la ventesima posizione, troviamo tre film che guadagnano sensibilmente rispetto al week-end precedente. In tredicesima posizione troviamo L'ordine delle cose di Andrea Segre (Parthenos), con 51mila euro (+12%) per 115mila euro globali dal 7 settembre. Quattordicesima piazza per The Teacher (Satine) con 48mila euro (+25%) per circa 100mila euro in undici giorni. Segnaliamo in diciannovesima posizione Fortunata (Universal) con 24mila euro (+43%) per circa 2,1 milioni, segno della lunga coda che il film di Sergio Castellistto sta avendo essendo uscito il 20 maggio.

Contenuti correlati : incassi cinetel box office disney pixar cars 3
Iscriviti alla nostra newsletter

EDITORIALISTI

  • 20 Luglio 2020
    Il coraggio di crederci
    Nonostante il rinvio americano di Tenet a causa del prolungarsi dell’emergenza sanitaria, Warner Bros.
Paolo Sinopoli

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Cinema

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy