08 Gennaio 2018  10:18

Box office Italia, Warner prima grazie a Jumanji: Benvenuti nella giungla

Stefano Radice
Box office Italia, Warner prima grazie a Jumanji: Benvenuti nella giungla

Jumanji: Benvenuti nella giungla (Warner) ha superato i 5,7 milioni Foto: © Matt Tolmach Productions/Radar Pictures/Seven Bucks Productions/Sony Pictures Entertainment (SPE)/Warner Bros.

Il film si impone nel week-end del 4-7 gennaio con 3,2 milioni di euro. Mercato in crescita del 17%. Coco e Come un gatto in tangenziale completano il podio

Più di 17 milioni di euro di box office e una crescita del 17%. Sono questi i numeri stringati del fine settimana 4-7 gennaio riportati da Cinetel che hanno chiuso le Feste di tra Natale ed Epifania.

 

  • Il podio

In testa alla classifica troviamo Jumanji: Benvenuti nella giungla (Warner) con 3,2 milioni per un totale di 5,7 milioni dall’1 gennaio. Presente in 456 sale, il film ha registrato 7.008 euro a sala, la più alta del campione Cinetel. Seconda posizione per il film di animazione Coco (Disney); la produzione Pixar ha incassato 2,6 milioni (-6%) per un totale di 7,9 milioni (692 sale, 3.836 euro di media). Completa il podio la commedia di Riccardo Milani, Come un gatto in tangenziale (Vision Distribution) con 2,5 milioni (+31%) per un totale di circa 6,5 milioni dal 28 dicembre. Il gradimento del film è certificato anche dalle sale in cui è proiettato, che sono passate da 429 a 520 con una media di circa 5mila euro a schermo (la seconda della classifica Cinetel).

 

  • Le new entry

In top 10 troviamo due nuove entrate. Si tratta di Tutti i soldi del mondo (Lucky Red) e di Il ragazzo invisibile – Seconda generazione (01). Il film di Ridley Scott ha esordito con 1,3 milioni (317 sale, 4.072 euro di media) mentre in film di Gabriele Salvatores ha avuto un debutto un po’ frenato con 915mila euro (339 sale, 2.701 euro di media).

 

  • Il resto della top 10

Tornando alla classifica, in quarta posizione troviamo uno dei principali protagonisti di queste settimane, ovvero Wonder (01); il film con Julia Roberts ha chiuso il fine settimana con 1,9 milioni di euro (-3%, 454 sale, 4.323 euro di media) per un totale di quasi 9 milioni di euro dal 21 dicembre. In quinta posizione abbiamo il giallo di Ferzan Ozpetek, Napoli velata (Warner) con 1,4 milioni (-11%, 413 sale, 3.418 euro di media) per un totale di 4,2 milioni di euro. Scendendo in ottava posizione troviamo il film di animazione di Fox, Ferdinand, con 642mila euro (-38%, 297 sale, 2.165 euro di media) per un totale di 5,5 milioni dal 21 dicembre. Star Wars: Gli ultimi Jedi (Disney) occupa la nona posizione con 598mila euro (-60%, 211 sale, 2.838 euro di media) per 14,6 milioni dal 13 dicembre mentre in decima abbiamo Assassinio sull’Orient Express (Fox) con 481mila euro (-49%, 154 sale, 3.126 euro di media) per un totale di 14 milioni dal 30 novembre.

 

  • Le nuove proposte oltre la top 10

 

Tra l’undicesimo e il ventesimo posto abbiamo tre altre nuove uscite. Tredicesima posizione per la commedia satirica sul potere Morto Stalin se ne fa un altro (I Wonder) con 100mila euro (30 sale, 3.356 euro di media); quattordicesima per il film Orso d’Oro a Berlino, Corpo e anima (Movies Inspired) con 95mila euro (43 sale, 2.215 euro di media) e quindicesima per Vi presento Christopher Robin (Fox) con 80mila euro (158 sale, 512 euro di media) per 93mila euro in cinque giorni.

Contenuti correlati : incassi cinetel box office warner week-end jumanji benvenuti nella giungla
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 26 Novembre 2020
    E-DUESSE.IT, MAI COSÌ ESSENZIALE
    Già dai primi albori di Duesse Communication nel 2000 era chiara la necessità di informare, stimolare e aggiornare l...
Paolo Sinopoli

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Cinema

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy