08 Dicembre 2016  08:11

Box office mercoledì, Sully tiene tutti a distanza

Stefano Radice
Box office mercoledì, Sully tiene tutti a distanza

Sully (Warner) mantiene saldamente il comando della classifica

Esordio al terzo posto per Non c'è più religione

Le diverse uscite cinematografiche di ieri - pronte ad approfittare della festa dell'Immacolata - hanno cambiato il volto della classifica, ma non per quanto riguarda le prime due posizioni. In testa, infatti, si è confermato Sully (Warner), con 323mila euro. Il film di Clint Eastwood precede Animali fantastici e dove trovarli (Warner), con 212mila euro per un totale di 13,4 milioni, che valgono il quinto posto nella classifica annuale. Podio completato dalla new entry di Non c'è più religione (01) con 199mila euro. Tra le novità, quinta posizione per La festa prima delle feste (Universal) con 88mila euro, sesta per Una vita da gatto (Lucky Red) con 62mila euro, settima per Babbo bastardo 2 (Koch Media) con 59mila euro, ottava per il thriller Shut in (Notorious) con 52mila euro.

Contenuti correlati : incassi cinetel warner eastwood
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

Paolo Sinopoli

ACCADDE OGGI

  • 18 Settembre 2012
    Lucky Red, tre film acquistati a Toronto
    Tre sono i film che Lucky Red, guidata da Andrea Occhipinti, ha acquistato al Toronto Film Festival. ‘Machete Kills’ è il nuovo film del franchise...

Ricevi la Newsletter!

Cinema

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy