19 Settembre 2019  12:54

Cristina Comencini dirigerà l'adattamento di Le assaggiatrici

Valentina Torlaschi
Cristina Comencini dirigerà l'adattamento di Le assaggiatrici

Cristina Comencini (@Getty Images)

ll romanzo di Rosella Postorino diventerà un film prodotto da Lumière and Co. e distribuito da Vision Distribution

Dalla pagina scritta al grande schermo, il romanzo Le assaggiatrici di Rosella Postorino diventerà un film. A dirigerlo Cristina Comencini, mentre la produzione è affidata a Lumière and Co. e la distribuzione a Vision Distribution. Il film avrà un cast internazionale.

 

Edito da Feltrinelli e vincitore del Premio Campiello 2018, il libro Postorino è stato tradotto in 32 lingue, vendendo oltre mezzo milione in 46 Paesi. Ispirato alla vicenda di Margot Wölk, il romanzo racconta la storia di Rosa Sauer, una delle “assaggiatrici di Hitler” costretta, assieme ad altre nove donne, a mangiare i pasti destinati al Führer per accertarsi che quel cibo non fosse avvelenato.

 

«Il romanzo – ha dichiarato Cristina Comencini – è tratto da una storia vera e racconta forse per la prima volta di come ogni guerra passi sul corpo delle donne. Rosella Postorino ha scritto il romanzo a partire dalla testimonianza di una donna anziana, che ha rivelato prima di morire una storia sconosciuta a tutti. Sono molto felice di fare il film e onorare il suo coraggio».

Iscriviti alla nostra newsletter

EDITORIALISTI

Paolo Sinopoli

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Cinema

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy