28 Giugno 2017  10:09

Eurimages supporta Garrone, Bispuri e Chiarini

Silvia Mussoni
Eurimages supporta Garrone, Bispuri e Chiarini

Tra i film supportati da Eurimages c'è Dogman di Matteo Garrone

27 coproduzioni finanziate per 7,1 milioni di euro

Eurimages, il fondo di coproduzione del Consiglio d’Europa, durante il meeting che si è svolto a Bratislava nei giorni scorsi ha deliberato il supporto a 25 film di finzione, un documentario e un film di animazione per un totale di 7.104.430 euro. Tra questi ci sono anche tre film di registi italiani: Dogman di Matteo Garrone, Figlia mia di Laura Bispuri e L’ospite di Duccio Chiarini, oltre a due coproduzioni in cui l’Italia è coinvolta. Ecco l’elenco completo dei titoli supportati con indicati tra parentesi i Paesi coproduttori:

 

  • Dogman di Matteo Garrone (Italia, Francia)
  • L’ospite di Duccio Chiarini (Italia, Svizzera)
  • Figlia mia di Laura Bispuri (Italia, Svizzera, Germania)
  • Asghar Farhadi's Spanish Project di Asghar Farhadi (Francia, Spagna, Italia)
  • History of Love di Sonja Prosenc (Slovenia, Italia, Norvegia)
  • The Beast in the Jungle di Clara Van Gool (Olanda, Lussemburgo)
  • A Woman at War di Benedikt Erlingsson (Francia, Islanda)
  • The Man Who Surprised Everyone di Natalya Merkulova e Alexey Chupov (Russia, Estonia, Francia)
  • Is This What You Were Born For? di Radu Jude (Romania, Repubblica Ceca, Francia, Bulgaria)
  • Jade di Sacha Polak (Olanda, Belgio, Irlanda)
  • Motherland di Tomas Vengris (Lituania, Lettonia)
  • The Magic Quill di Marek Najbrt (Repubblica Ceca, Slovacchia)
  • Alice T. di Radu Muntean (Romania, Svezia)
  • Gomera di Corneliu Porumboiu (Romania, Spagna, Francia)
  • Caravan di Sebastian Schipper (Germania, Francia)
  • 1999 (Wish You Were Here), documentario, di Samara Chadwick (Canada, Svizzera)
  • The DB Campaign di Dana Budisavljevic (Croazia, Slovenia, Serbia)
  • The Last Ones di Veiko Õunpuu (Estonia, Finlandia)
  • The Humorist di Michael Idov (Russia, Lettonia)
  • The Tree of Blood di Julio Medem (Spagna, Francia)
  • Sibel di Çagla Zencirci e Guillaume Giovanetti (Francia, Germania, Turchia)
  • Cook, Fuck, Kill di Mira Fornay (Repubblica Ceca, Slovacchia)
  • Buñuel in the Labyrinth of the Turtles di Salvador Simó, animazione, (Spagna, Olanda)
  • Stupid Young Heart di Selma Vilhunen (Finlandia, Olanda, Svezia)
  • Border di Ali Abbasi (Svezia, Danimarca)
  • Yuli di Iciar Bollain (Spagna, Cuba, Germania, Uk, Francia)
  • Animas. The Other Side di Jose f. Ortuño e Laura Alvea (Spagna, Belgio)

 

Per quanto riguarda il programma di sostegno alla distribuzione (finanziamento a supporto delle spese per marketing e pubblicità), sono stati pre-selezionati 24 distributori a cui sono stati attribuiti complessivi 777.252 euro. Passando invece al programma di sostegno alle sale, sono 57 i cinema che sono stati supportati per la programmazione 2016, per un totale di 541.716 euro. A oggi il network di sale Eurimages/Europa Cinemas conta 66 strutture.

Contenuti correlati : cinema europeo Eurimages coproduzione finanziamenti cinema italiano
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

Paolo Sinopoli

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Cinema

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy