22 Ottobre 2007  00:00

Festa di Roma: World Forum sull’Est europeo

BOap

Nel programma di Business Street incontro con gli operatori di Russia e Ucraina

L’Est europeo incontra l’Europa. “East Dorado” è stato il titolo del 2° World Forum on Strategy and Finance for Cinema organizzato ieri da Media Consulting Group nell’ambito di Business Street alla 2a Festa del Cinema di Roma. Protagonisti la Russia e l’Ucraina, che sono tra i Paesi ancora fuori dall’Europa, considerando che recentemente quasi tutti i territori dell’Est sono diventati parte dell’Unione. Obiettivo della giornata è stato quello di indagare la situazione di penetrazione dei film russi e ucraini in Europa e viceversa, cercando di comprendere lo stato dell’arte dei rapporti economici, commerciali e culturali in riferimento all’industria e al mercato cinematografici. Erano presenti esponenti della filiera produttiva e distributiva di Russia e Ucraina, mentre per l’Italia sono intervenuti Gaetano Blandini, direttore generale cinema del ministero dei Beni Culturali e Caterina D’Amico, amministratore delegato di Rai Cinema. Tra i dati diffusi nella giornata, nel 2006 in Russia il 23% della programmazione era occupata da film nazionali, il 74% da americani, il 3% da europei e l’1% dal resto del mondo. La stima è che per il 2007/2008 la quota di mercato dei film russi cresca fino al 30%. Quanto all’Ucraina, in cui nel 2006 è uscito un film italiano – ‘Non ti muovere’ di Sergio Castellitto, in una copia che ha totalizzato 7mila dollari – sono usciti 134 film Usa, 32 russi, 18 francesi, 5 ucraini e 50 da altri Paesi. Per quanto riguarda in particolare la diffusione degli italiani in territorio russo è limitata: “nel 2004 la Russia ha comprato 8 film ma solo 4 sono usciti e ciascuno con un massimo di 10 copie”, ha sottolineato Roberto Stabile, a capo delle relazioni internazionali dell’Anica.

EDITORIALISTI

  • 11 Marzo 2020
    Lezione coreana a Hollywood
    La vittoria di Parasite di Bong Joon-ho agli Oscar è stata davvero dirompente. Non ci sono altri aggettivi, tanto è...
Stefano Radice

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Cinema

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy