27 Marzo 2017  10:29

Il palmarès del Festival del Cinema Africano, d’Asia e America Latina

Silvia Mussoni
Il palmarès del Festival del Cinema Africano, d’Asia e America Latina

House in the Fields

Vince House in the Fields di Tala Hadid

House in the Fields di Tala Hadid è il vincitore di del 27° Festival del Cinema Africano, d’Asia e America Latina, che si è svolto a Milano (19-26 marzo). Al film, una coproduzione tra Marocco e Qatar, è andato il Premio Comune di Milano - Miglior Lungometraggio Finestre sul Mondo (8.000 euro). Il Premio Extr’A - Razzismo brutta storia è andato invece a Moo Ya (Italia/Uganda) di Filippo Ticozzi (1.000 euro). El Amparo (Venezuela/Colombia) di Rober Calzadilla è risultato il film più votato dal pubblico, aggiudicandosi il Premio del Pubblico Città di Milano. Infine, il Premio come Miglior Cortometraggio Africano è stato vinto da Un enfant perdu (Senegal) di Ndiaye Abdou Khadir (2.000 euro).

Contenuti correlati : Festival premi Festival del Cinema Africano d’Asia e America Latina
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 20 Luglio 2020
    Il coraggio di crederci
    Nonostante il rinvio americano di Tenet a causa del prolungarsi dell’emergenza sanitaria, Warner Bros.
Paolo Sinopoli

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Cinema

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy