29 Novembre 2017  14:00

La diversità di Videa

Stefano Radice
La diversità di Videa

La convention della società di produzione e distribuzione alle Giornate Professionali di Sorrento

Prima società indipendente a tenere questa mattina a Sorrento, nell’ambito delle Giornate Professionali, la sua convention, è stata Videa. Antonio Adinolfi, direttore Theatrical, ha introdotto i lavori ringraziando “il presidente Sandro Parenzo e l’amministratore delegato Mauro Gaia per il lavoro che stanno portando avanti per rilanciare il gruppo. Videa nasce come produttore e ha al centro della sua attività i teatri di posa cui, negli anni, si è aggiunta l’attività di distribuzione. Abbiamo chiuso questo 2017 nella top 10 dei distributori, risultato importante per una società indipendente come la nostra. Ora puntiamo a migliorare. Se devo trovare una parola che rappresenti il nostro listino, parlerei di diversità. Mai come quest’anno Videa proporrà una grande articolazione di generi”. La presentazione è iniziata con la commedia francese, dei registi di Quasi amici, C’est la vie – Prendila come viene: “Il film – spiega Adinolfi - è stato un grande successo in Francia. Inizialmente doveva uscire il 30 novembre ma, visti i cambiamenti nel competitive, l’abbiamo spostato all’1 febbraio”. Leo Da Vinci – Missione Monna Lisa “è un film di animazione interamente italiano; c’è avventura, amore, passione per le invenzioni. Diverse le aziende coinvolte in attività licensing come Ovs, Dolfin, Feltrinelli e Mondadori. Punto di forza del film sarà la canzone cantata da Riki, autentico fenomeno musicale per i più giovani”. Genere completamente diverso per Nome di donna di MarcoTullio Giordana; film prodotto da Lumière, con Cristiana Capotondi protagonista; al centro della storia il tema delle molestie sul lavoro. L’uomo dal cuore di ferro di Cédric Jimenez, con Rosamund Pike e Mia Wasikowska, è ispirato alla storia vera dell’attentato tentato contro il gerarca nazista Reinard Heydrich. Bob & Marys, di Francesco Prisco, è una commedia dai toni noir che vede protagonisti Rocco Papaleo e Laura Morante. Freedance – Diventa una star è un dance movie “acquistato all’Afm, in stile Step Up”, specifica Adinolfi. The Wife-Vivere nell’ombra “vede una Glenn Close da Oscar” nei panni di una donna che per quarant’anni si sacrifica vivendo all’ombra del marito, acclamato scrittore interpretato da Jonhatan Pryce. The Widow di Nei Jordan, invece, è un thriller con Isabelle Huppert e Chloe Grace Moretz. Adinolfi si è poi soffermato su alcune anticipazioni per il 2018 di film di cui non sono state mostrate immagini. A iniziare da Kursk, con Colin Firth e Lea Seydoux, ispirato alla tragedia del sottomarino russo che affondò nel 2000 con l’equipaggio a bordo. The House That Jack Built è il nuovo film di Lars Von Trier con Uma Turman e Matt Dillon mentre Suspira-Il remake, coprodotto da Videa, è il rifacimento da parte di Luca Guadagnino del grande successo di Dario Argento; nel cast Tilda Swinton e Dakota Johnson. On The Basis of Sex, con Felicity Jones, è ispirato alla storia vera di Ruth Bader Ginsburg, seconda donna ad essere stata nominata Giudice della Corte Costituzionale americana. Destroyer vede Nicole Kidman nei panni di un agente Fbi che deve fare i conti con il suo passato mentre Beautiful Minds è la storia di una delle più grandi frodi sportive che vide coinvolta la nazionale spagnola paralimpica di basket.

Contenuti correlati : adinolfi giornate professionali sorrento videa

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 11 Marzo 2020
    Lezione coreana a Hollywood
    La vittoria di Parasite di Bong Joon-ho agli Oscar è stata davvero dirompente. Non ci sono altri aggettivi, tanto è...
Stefano Radice

ACCADDE OGGI

  • 29 Marzo 2019
    403 sale ottengono la qualifica d’essai
    Il 28 marzo la Direzione generale Cinema del Ministero per i Beni culturali ha deliberato le 403 sale cinematografiche che hanno ricevuto la qualifica...

Ricevi la Newsletter!

Cinema

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy