19 Giugno 2017  19:33

Nolan entusiasma CineEurope

Stefano Radice
Nolan entusiasma CineEurope

Il CCIB di Barcellona ospita CinEurope

Molte le star applaudite dagli esercenti agli incontri professionali di Barcellona

Autentica parata di star oggi a Barcellona nella giornata di apertura di CineEurope, la convention degli esercenti europei organizzata da FilmExpo Group insieme a Unic. Il primo a presentarsi è stato il regista Luc Besson che ha parlato di Valerian (film che in Italia sarà distribuito da 01): "Per realizzare questo film mi ci sono voluti sette anni di lavoro. Valerian è basato su una graphic novel che mi ha entusiasmato; al progetto hanno lavoratooltre 2mila persone". Sul palco poi è passato anche Jack Black che è uno dei protagonisti dell'avventuroso Jumanji, uno dei titoli presentati nella convention di Sony. Punto di forza del listino della major è anche Spider-Man: Homecoming che ha visto la presenza del regista Jon Watts e del giovane protagonista Tom Holland. Molto applaudito dal pubblico di esercenti, sempre durante la convention Sony, è stato il cast di Blade Runner 2049 che ha visto sfilare il regista Denis Villeneuve, Ana de Armas, Sylvia Hoeks e il più atteso di tutti, Ryan Gosling. Ma il più grande tributo la platea lo ha riservato a Christopher Nolan che è interventuo per introdurre il suo nuovo lavoro Dunkirk nell'ambito della convention Warner. Ha dichiarato il regista: "Ho voluto realizzare questo film per due ragioni. Per prima cosa è un grande racconto; una storia inglese, europea ma che riguarda tutta l'umanità. Racconta di 400mila soldati alleati intrappolate durante la Seconda Guerra Mondiale e che non riescono a scappare. La seconda ragione è che questa storia si esalta sul grande schermo; solo il cinema può relagalre determinate emozioni". Il film sarà disponibile in 70mm, 35mm e in formato Imax: "Ho realizzato Dunkirk con il Large Film Format, un formato perfetto per raccontare questa storia sul grande schermo". La giornata si era aperta ufficialmente con il saluto di Bob Sunshine di Filmexpo Group che ha ricordato i film che nel 2016 hanno superato in Europa i 100 milioni di euro e tra i quali figurano: Pets, Animali fantastici e dove trovarli, Zootropolis, Rogue One, Alla ricerca di Dory, Il libro della giungla, Deadpool, Star Wars - Il risveglio della Forza e The Revenant. Phil Clapp, presidente degli esercenti europei Unic, ha ricordato che l'anno scorso si è raggiunta la cifra record di 1.28 miliardi di spettatori che ha generato 8,4 miliardi di euro di box office nei Paesi in cui Unic è presente: "Tutta l'industria - produttori, distributori ed esercenti - sta investendo per far crescere il settore; la nostra sfida deve essere quella di continuare a conquistare e far crescere il pubblico".

Contenuti correlati : nolan besson barcellona cineeurope clapp
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 20 Luglio 2020
    Il coraggio di crederci
    Nonostante il rinvio americano di Tenet a causa del prolungarsi dell’emergenza sanitaria, Warner Bros.
Paolo Sinopoli

ACCADDE OGGI

  • 15 Agosto 2018
    Hollywood, Marvel un festival in Imax
    Dal 30 agosto al 6 settembre in Nord America si terrà un festival particolare. Marvel proporrà nei cinema Imax i venti film prodotti dal 2008 al 2018;

Ricevi la Newsletter!

Cinema

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy