28 Febbraio 2005  00:00

Oscar: ‘Million Dollar Baby’ miglior film e regia

BOap

Per il film di Eastwood, premiati anche Hilary Swank (attrice) e Morgan Freeman (attore non protagonista). Miglior attore è Jamie Foxx (‘Ray’)

È ‘Million Dollary Baby’ (01 Distribution) il vincitore della 77ma edizione degli Academy Awards. Il film diretto e interpretato da Clint Eastwood (già vincitore nel 1993 con ‘Gli spietati’) ha ricevuto 4 Oscar: oltre che come miglior film, la pellicola è stata premiata per la miglior regia, per la migliore interpretazione femminile (Hilary Swank) e migliore interpretazione maschile non protagonista (Morgan Freeman). 5 Oscar per ‘The Aviator’ (01 Distribution) che, tuttavia, è riuscito ad affermarsi come categoria principale solo con il premio a Cate Blanchett (attrice non protagonista). La biografia di Howard Hughes diretta da Martin Scorsese ha infatti vinto soprattutto “Oscar tecnici”: miglior scenografia (l’italiano Dante Ferretti), fotografia, montaggio e costumi. Il premio al miglior attore protagonista è andato a Jamie Foxx per la sua interpretazione in ‘Ray’ (Uip). Per quanto riguarda gli altri Oscar, i premi sono andati a: ‘Se mi lasci ti cancello’ (Eagle) per la miglior sceneggiatura originale; ‘Sideways’ (Fox) per la miglior sceneggiatura adattata; ‘Gli incredibili – Una normale famiglia di supereroi’ (Buena Vista) per il miglior film d’animazione; ‘Mare dentro’ (Lucky Red) di Alejandro Amenàbar per il miglior film straniero; ‘Born into Brothels’ per il miglior documentario; ‘Neverland’ (Buena Vista) per la miglior colonna sonora; ‘I diari della motocicletta’ (Bim) per la miglior canzone; ‘Lemony Snicket’ (Uip) per il miglior trucco; ‘Gli incredibili – Una normale famiglia di supereroi’ (BV) per il miglior montaggio sonoro; ‘Ray’ (Uip) per il miglior missaggio sonoro; ‘Spider-Man 2’ (Sony) per i migliori effetti visivi.

Iscriviti alla nostra newsletter

EDITORIALISTI

  • 20 Luglio 2020
    Il coraggio di crederci
    Nonostante il rinvio americano di Tenet a causa del prolungarsi dell’emergenza sanitaria, Warner Bros.
Paolo Sinopoli

ACCADDE OGGI

  • 08 Agosto 2016
    Cinetel, vince Warner
    Il fine settimana 4-7agosto si è chiuso con un incasso complessivo di 2,5 milioni. Al primo posto si è issato il thriller/horror di Warner Lights Out, con 581mila euro al debutto.

Ricevi la Newsletter!

Cinema

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy