16 Settembre 2005  00:00

Pubblicità: cinema –5,7% nei primi 7 mesi del 2005

BOmv

I dati Nielsen media research sulla spesa pubblicitaria. Il confronto con lo stesso periodo dell’anno precedente

Il cinema registra un calo del 5,7% per quanto riguarda la raccolta degli investimenti pubblicitari nei primi sette mesi del 2005 (gennaio-luglio), rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, con un importante calo nel mese di luglio. Gli investimenti su questo mezzo sono stati infatti di 40,9 milioni di euro, contro i 43,3 di gennaio-luglio 2004. I dati Nielsen media research evidenziano però che la spesa pubblicitaria complessiva relativa a questo periodo mostra un segno positivo: +2,2% (pari a 4.967 milioni di euro, contro i 4.857 del 2004). In aumento tv (+2.6%) e stampa (+2,9). Oltre al cinema registrano invece un calo radio (-2,4) e affissioni (-4,1). Nielsen fornisce in collaborazione con IAB Italia e Assointernet, anche i dati relativi agli investimenti pubblicitari su Internet: nel periodo gennaio-luglio la spesa ammonta a 71,5 milioni di euro (+13,1%).

Iscriviti alla nostra newsletter

EDITORIALISTI

  • 20 Luglio 2020
    Il coraggio di crederci
    Nonostante il rinvio americano di Tenet a causa del prolungarsi dell’emergenza sanitaria, Warner Bros.
Paolo Sinopoli

ACCADDE OGGI

  • 10 Agosto 2019
    Box office 9 agosto, Hobbs & Shaw in fuga
    Con ogni probabilità la classifica Cinetel non subirà particolari variazioni nei prossimi giorni. Ieri, l’incasso totale è stato di 717mila euro,

Ricevi la Newsletter!

Cinema

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy