01 Dicembre 2016  10:27

Tutte le commedie di Medusa

federica massimello
Tutte le commedie di Medusa

Mamma o papà?

La convention presentata da Giampaolo Letta e dai talent

Alle Giornate Professionali di Sorrento, Medusa è stata ieri tra i protagonisti. Il vicepresidente e amministratore delegato Giampaolo Letta ha introdotto la convention della società presieduta da Carlo Rossella dichiarando: «Il nuovo listino sarà nel solco della tradizione Medusa, con una linea editoriale improntata sulla commedia e sul cinema italiano». Il manager ha ringraziato tutti coloro che hanno contribuito a rendere il 2016 un anno record per la società, dagli esercenti agli agenti, dai produttori agli artisti, oltre alla squadra Medusa: «Contiamo di replicare il successo di questo anno straordinario. Anche la prossima stagione sarà all’insegna delle risate e del buon umore». Due i film Medusa presentati all’Hilton di Sorrento dai talent: Omicidio all’italiana (in sala dal 2 marzo) prodotto da Lotus e Mamma o papà? (14 febbraio) targato Wildside.
Il primo, di cui sono state mostrate due clip e il trailer, è stato raccontato dal regista e interprete Maccio Capatonda, dagli attori Ivo Avido e Herbert Ballerina e dal produttore Marco Belardi; al centro della commedia la messa in scena di un omicidio per fare diventare famoso uno sperduto villaggio della provincia italiana popolato da pochi anziani e guidato da un sindaco come Maccio Capatonda.
Presenti in sala anche Riccardo Milani, regista di Mamma o papà? e i due interpreti, Paola Cortellesi e Antonio Albanese. Quest’ultimo ha definito il film «una storia originale, che è anche una storia d’amore impetuosa e allo stesso tempo una storia crudelissima, molto divertente»; i due infatti sono separati e ciascuno lotta per affibbiare all’altro la custodia dei figli, come hanno mostrato le due clip proposte. Il rullo di trailer è partito dai film natalizi: Fuga da Reuma Park (15 dicembre) di Aldo Giovanni e Giacomo e Il Grande Gigante Gentile di Steven Spielberg (30 dicembre). Tra i film del 2017, la commedia Classe Z di Guido Chiesa (16 marzo) con un professore alla Attimo fuggente, che cerca di domare una classe turbolenta di nullafacenti. Senza trailer sono stati anticipati anche il Riccardo III contemporaneo di Roberta Torre, Riccardo va all’inferno; il film di Nuzzo e Di Biase provvisoriamente intitolato 10 mosse per essere felici; il film del duo comico Pio & Amedeo; gli attesi nuovo lavori di Paolo Genovese, Il primo giorno della mia vita,e di Checco Zalone.
La convention si è conclusa con una clip de L’ora legale di Ficarra e Picone, che uscirà il 19 gennaio, ambientata in un paesino del sud dove viene eletto un sindaco che sconvolgerà la quotidianità dei cittadini facendo rispettare le regole.

Contenuti correlati : Giampaolo Letta talent Medusa Sorrento giornate professionali

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 11 Marzo 2020
    Lezione coreana a Hollywood
    La vittoria di Parasite di Bong Joon-ho agli Oscar è stata davvero dirompente. Non ci sono altri aggettivi, tanto è...
Stefano Radice

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Cinema

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy