28 Novembre 2006  00:00

3 Italia: nessuna vendita in vista

SOsv

Vincenzo Novari smentisce le voci di una possibile vendita di 3 Italia a nuovi azionisti

“Aprire ad altri soci? No, perché H3G Italia ha superato la fase buia e quindi credo che l’azionista ha tutto l’interesse di portarsi a casa il ritorno sui propri investimenti”.Questa è la posizione, chiara e inequivocabile, espressa da Vincenzo Novari, numero uno delle attività italiane del gruppo H3G, interpellato a margine del convegno Matching, manifestazione organizzata dalla Compagnia delle Opere a sostegno della Pmi.Novari ha ribadito che 3 Italia non è alla ricerca di compratori e si è dichiarato comunque lusingato dall’interesse mostrato da altre società come Orascom, France Telecom e Vodafone che hanno recentemente approciato 3 Italia con proposte d’acquisto.Circa la quotazione in borsa di 3 Italia, annunciata e rimandata più volte, il manager ha spiegato che per ora non si tratta di una necessità e che solo quando l’azienda comincerà a produrre utili ”sarà una scelta dell’azionista – il magnate di Hong Kong Li Ka-Shing - se portarla sul mercato oppure tenerla stretta in cassaforte”.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi la Newsletter!

Consumer Electronics

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

ACCADDE OGGI