30 Marzo 2016  16:08

Aires sigla un’intesa con Netcomm

Elena Reguzzoni
Aires sigla un’intesa con Netcomm

Alessandro Butali

Alessandro Butali ha commentato: “La nuova frontiera dei negozi eldom è quella di combinare i valori del negozio fisico con le opportunità della Rete e quindi una collaborazione era assolutamente opportuna”

Aires ha ufficializzato di aver siglato con Netcomm, il consorzio italiano del commercio elettronico italiano, un'intesa definita “di ampio respiro, mirata ad una maggiore cooperazione tra le due entità al fine di garantire le più eque e trasparenti condizioni regolamentari e di mercato”. Nel dettaglio tra gli obiettivi della collaborazione: “quello di garantire agli operatori presenti e futuri un quadro legislativo chiaro, semplice e non discriminatorio, ma anche di fornire ai consumatori la migliore offerta in termini di servizio e di efficienza del sistema commerciale”. Gli associati Aires potranno aderire al programma per la diffusione del Sigillo digitale di garanzia lanciato e promosso da tempo da Netcomm. Il presidente di AIRES, Alessandro Butali, ha così commentato la firma dell’intesa: “I rivenditori specializzati in elettronica sono da 60 anni i principali divulgatori di innovazione nel Paese. È un ruolo dal quale non intendiamo certo abdicare. Dopo avere portato nelle case degli Italiani il frigorifero, il televisore, il computer (e molti altri apparati divenuti di uso comune) tramite la nostra capillare rete di punti vendita, la nostra nuova frontiera è quella di essere click and mortar, ovvero di combinare i valori del negozio fisico con le opportunità offerte dalla Rete.

 

In questo senso seguiamo da tempo con apprezzamento l’opera fondamentale compiuta da Netcomm per la diffusione e lo sviluppo corretto del commercio elettronico; una intesa con questa importante realtà è questo punto assolutamente opportuna e sarà foriera di importanti risultati”. Anche Roberto Liscia, presidente di Netcomm, ha sottolineato che “questa intesa è il primo passo che consentirà a Netcomm e Aires di lavorare insieme su molti progetti, e permetterà alle imprese aderenti di migliorare la reciproca conoscenza e fiducia. Riconosciamo ad Aires un ruolo importante in Confcommercio, nell’ambito della quale si segnala per apertura all’innovazione e dinamismo. 
Per troppo tempo il mondo dell’online e dell’offline sono vissuti in universi separati pur mirando al medesimo obiettivo: conquistare la più vasta fetta di consumatori con le loro specificità, bisogni e aspettative. Oggi tutto questo è possibile grazie all'omnicanalità che integra online e offline: dunque, è bene sostenere ogni iniziativa che mostri i segnali di quel dinamismo imprenditoriale del quale il mondo della distribuzione in Italia, e il Paese nel suo complesso, possono beneficiare”.

Contenuti correlati : click and mortar Aires Netcomm commercio elettronico accordo Butali Roberto Liscia distribuzione
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

Ricevi la Newsletter!

Consumer Electronics

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

ACCADDE OGGI

  • 26 Settembre 2007
    Wi-Fi: anche a Pordenone accesso gratis
    Anche Pordenone avrà una rete pubblica Wi-Fi a disposizione di tutti i cittadini. Dopo Trento, la cui sperimentazione nelle vie cittadine è attiva...