18 Gennaio 2002  00:00

Alcatel: accordo con Atlanet per l’“ultimo miglio” in 50 città italiane

(siba)

Intesa tra Alcatel e Atlanet per fornire a quest’ultima gli apparati tecnici per offrire in 50 città italiane servizi di comunicazione a banda larga in modalità unbundling. L’offerta consente agli operatori alternativi di collegare direttamente i propri clienti accedendo all’ultimo miglio.Atlanet ha già avviato il servizio in unbundling a Roma, Torino, Milano, Napoli e lo estenderà a Modena e Bologna entro la fine di gennaio, arrivando così a disporre di un bacino d’utenza complessivo di circa 2 milioni 400 mila linee che nelle previsioni dell’azienda passeranno nel 2002, a circa 7 milioni quando tutta la fase di co-location sarà terminata. Grazie alla tecnologia di Alcatel, entro la fine dell’anno, Atlanet potrà collegare direttamente i clienti nelle 50 città italiane previste offrendo i propri servizi basati su tecnologia xDSL come l’accesso ad Internet ad alta velocità, le applicazioni multimediali e la trasmissione voce e dati.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi la Newsletter!

Consumer Electronics

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

ACCADDE OGGI