22 Marzo 2017  10:01

Cresce lo streaming musicale

Gianfranco Caccamo
Cresce lo streaming musicale

In Italia si ascolta sempre più musica su piattafrome come Spotify. In cala il mercato dei CD e del download. In crescita invece il vinile

Nel 2016 lo streaming musicale è cresciuto del 30% con il supporto maggiore dato dai ricavi degli abbonamenti, in aumento rispetto al 40% rispetto all’anno precedente hanno generato un giro d’affari di 35 milioni di euro e rappresentano il 51% della musica digitale. Un segmento che solo nel 2012 valeva appena 2,5 milioni di euro. È quanto emerge dai dati rilasciati da FIMI – Federazione Industria Musicale Italiana – ed elaborati da Deloitte. In generale il mercato discografico nel 2016 è stabile, con un incremento del 0,4% e un fatturato di 149 milioni di euro. Oltre allo streaming cresce anche il segmento del vinile, con quasi 10 milioni di ricavi, infatti registra un +52% e una quota di mercato che in tre anni è passata dal 3% al 6%.

I segmenti fisico dei CD e quello del download invece scendono, rispettivamente del -8% e del -24%. Il 54% del mercato Italiano resta, però, ad appannaggio del prodotto fisico, con il segmento album e il repertorio italiano a prevalere. Nella top 20 annuale dei dischi più venduti in Italia, 17 titoli risultano italiani. “La forte differenza tra i ricavi da video streaming e audio, lascia ancora emergere il tema del value gap con piattaforme come YouTube, sulla quale vengono realizzati miliardi di stream (la piattaforma di video sharing è utilizzata per ascoltare musica dall’89% degli italiani – fonte Ispsos Connect 2016,) ma che genera pochissimi centesimi per gli aventi diritto a causa di un baco normativo comunitario.” Ha dichiarato Enzo Mazza, ceo di FIMI “Se l’Europa attribuisse una connotazione giuridica univoca per piattaforme come Spotify, Deezer o Youtube i ricavi generati dal video sharing potrebbero anche raddoppiare.” Ha concluso Mazza.

Contenuti correlati : streaming musicale YouTube Spotify
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

Ricevi la Newsletter!

Consumer Electronics

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

ACCADDE OGGI

  • 05 Agosto 2014
    Cambia la guida di Trust Italia
    Enrico Montorsi, group managing director di Trust Italia, produttore di accessori hitech, dopo più di 25 anni alla guida della filiale italiana, ha...