21 Maggio 2019  12:43

Dagli USA 90 giorni di proroga per Huawei

Aldo Cattaneo
Dagli USA 90 giorni di proroga per Huawei

Il governo concede al colosso cinese tre mesi per acquistare prodotti e servizi americani per mantenere sicuri ed efficienti i propri device, sia smartphone sia infrastrutture

Dopo la vicenda Goolge, il governo americano sembra allentare la pressione su Huawei, almeno per i prossimi tre mesi. Secondo quanto riportato da diverse fonti, in un documento dell’U.S. Department of Treasury (Dipartimento del commercio Usa) il governo americano avrebbe concesso a Huawei una "licenza temporanea di 90 giorni che ripristina parzialmente i requisiti e le politiche di licenza in base ai Regolamenti di amministrazione delle esportazioni". Grazie a questo provvedimento, la cui durata potrebbe essere anche estesa, Huawei potrà acquistare prodotti e servizi americani per mantenere operativi gli smartphone già in commercio, e le reti e le apparecchiature esistenti, inclusi gli aggiornamenti software e le 'patch' di sicurezza. Dalla licenza sarebbe invece escluso l'acquisto di componenti statunitensi destinati alla produzione di nuovi prodotti. La licenza temporanea si applica ai contratti in essere con imprese Usa da Huawei e dalle sue 68 affiliate, stipulati prima del 16 maggio, data dell’ultimo “embargo” del governo Trump.

Contenuti correlati : huawei google trump dazi licenza cina usa

Ricevi la Newsletter!

Consumer Electronics

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

ACCADDE OGGI

  • 22 Febbraio 2010
    Electronic Partner Italia cresce nel 2009
    “Nel 2009 abbiamo registrato una crescita di fatturato del 60% sulla piattaforma, con una sostanziale parità del numero degli affiliati (455 nel...