19 Giugno 2018  11:28

Ericsson Mobility Report: scenari 5G

Aldo Cattaneo
Ericsson Mobility Report: scenari 5G

 

Entro il 2023 nell’Europa dell’Ovest il 21% dei contratti mobile per smartphone saranno legati alla connettività 5G

 

Secondo l'ultimo Ericsson Mobility Report, che ha messo sotto la lente il prossimo avvento del 5G, alla fine del 2023 quasi il 95 percento di tutti gli abbonamenti mobile a livello globale sarà a banda larga. La ricerca prevede infatti che ci saranno 8,9 miliardi abbonamenti mobili entro la fine del 2023, di questi ben 8,3 miliardi saranno a banda larga. Il numero di abbonati mobili unici dovrebbe raggiungere 6,1 miliardi entro la fine del 2023. La banda larga mobile sarà complementare a quella fissa in alcuni segmenti e lo sarà la modalità dominante in altri. Gli abbonamenti per PC e tablet dovrebbero essere contenuti, raggiungendo 320 milioni nel 2023. La penetrazione degli smartphone continua ad aumentare, guidata dalla crescente accessibilità dei dispositivi. Alla fine del 2017, c'erano 4,3 miliardi di abbonamenti smartphone, il 95 percento dei quali era per 3G e 4G. Nel 2023 il numero di abbonamenti smartphone si prevede che raggiungerà i 7,2 miliardi, e quasi tutti saranno di banda larga mobile con circa un miliardo di abbonamenti 5G. In particolare nell’Europa dell’Ovest, entro il 2023, il 21% dei contratti mobile per smartphone saranno legati alla connettività 5G, per il Nord America la percentuale sale al 48%.

Contenuti correlati : smartphone.5g Ericsson Mobility Report
Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi la Newsletter!

Consumer Electronics

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

ACCADDE OGGI

  • 26 Ottobre 2017
    Xiaomi arriva in Europa
    Ai primi di ottobre Xiaomi è sbarcata in Grecia, aprendo il suo primo Mi store europeo, precisamente ad Atene in collaborazione con il proprio...